Giovedì, 08 Ottobre 2015 16:28

Alitalia. Flash mob cassaintegrati a Fiumicino. Chi risponde ai lavoratori?

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

Ciolella, USB: “Il trasporto aereo cresce, ma lascia i lavoratori alla fame”

FIUMICINO (ROMA) — I cassaintegrati Alitalia hanno dato vita questo pomeriggio ad un Flash mob all’aeroporto di Fiumicino per protestare contro la situazione in cui versano migliaia di precari ed ex lavoratori della compagnia di bandiera. Ignorata da parte delle istituzioni da troppo tempo, la vicenda Alitalia rischia di cadere nuovamente nell’oblio a scapito di migliaia lavoratori con le loro famiglie che, dal prossimo 14 ottobre, non avranno più nessuna forma di sostentamento. Oggi - come ci spiega Susi Ciolella Coordinatrice USB del Trasporto Aereo - una trentina di lavoraoti hanno fatto irruzione davanti alla sala Vip Boulange Alitalia con tovaglioli, bicchiere e panini. Insomma, un vero e proprio pic-nic improvvisato per denunciare una situazione insopportabile. Sulla vetrata della saletta, i lavoratori hanno appeso con un cordino alcune divise Alitalia con tanto di mutande e calzini. 

“Questa iniziativa - spiega Ciolella - rappresenta proprio il disagio di quelle migliaia di persone lasciate alla fame, in un settore in forte espansione e crescita. Il significato - conclude Ciolella -  dell’iniziativa è quello di scuotere questa vicenda e ridare prospettive, lavoro,  reddito e pensione a tutti gli esclusi che ora versano nel baratro”.

Alle parole di Ciolella fanno eco quelle di Antonio Amoroso della Cub Trasporti: ”Siamo qui per ribadire che a molti lavoratori di Alitalia questo mese scadrà l'ammortizzatore sociale? Inoltre ci sono sia quelli licenziati nel 2014, su cui incombe il mancato prolungamento degli ammortizzatori che tanti altri precari di altre società che operano nel settore del trasporto aereo. Vogliamo delle risposte".

Read 2171 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]