Lunedì, 17 Luglio 2017 11:23

Sorpreso ad appiccare il fuoco in parco del Cilento: arrestato

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

POTENZA - E' stato sorpreso mentre appiccava il fuoco in un'area boschiva del parco nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano e arrestato.

Ai domiciliari un 24enne di origini rumene. A Teggiano, in provincia di Salerno, un carabiniere della Compagnia di Sala Consilina, libero dal servizio, ha notato il cittadino straniero che, da solo, a piedi, si inoltrava guardingo nella località boschiva Pedemontana. Luogo in cui, nella scorsa settimana, sono stati incendiati e distrutti oltre 80 ettari di macchia mediterranea. E' iniziato così un pedinamento a distanza. Ad un certo punto, il giovane ha lanciato un oggetto infuocato tra le sterpaglie secche provocando rapidamente un incendio, prima di fuggire velocemente. Il militare, dopo aver allertato la centrale operativa di Sala Consilina, ha tentato di domare le fiamme, con l'aiuto di alcuni residenti. Nel frattempo, le immediate ricerche hanno consentito ai militari di rintracciare l'incendiario nelle vicinanze del luogo dell'accensione, rinvenendogli addosso un accendino perfettamente funzionante. Il 24enne è ai domiciliari a a disposizione della procura di Lagonegro (Potenza).

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Festival di Cannes

Cannes 71. Cate Blachett: “Quale Presidente di giuria non posso che sentirmi umi…

CANNES - L’attrice australiana Cate Blanchett presiederà la 71ma edizione del festival di Cannes che cadrà nel maggio 2018. “Torno a Cannes dopo anni come attrice e produttrice, per le...

Redazione - avatar Redazione

Cultura

Opinioni

Coaching: cosa è e a chi è utile

Liberare le potenzialità di una persona perché riesca a portare al massimo il suo rendimento; aiutarla ad apprendere piuttosto che limitarsi ad impartirle insegnamenti. ( Whitmore, 2006 ) 

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Garrincha e Audrey Hepburn: il giorno in cui morì la bellezza

Per una di quelle strane coincidenze della vita, a dieci anni l'uno dall'altra, ci hanno detto addio Garrincha, funambolo brasiliano così chiamato in quanto i suoi passi in campo somigliavano...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077