Venerdì, 05 Ottobre 2012 07:56

Tibet. Tibetano si da fuoco per protestare contro il governo cinese

Scritto da

Dal febbraio 2009 è la 53ma vittima

SHANGHAI, 5 OTT - Un tibetano si è immolato per protesta contro il controllo le politiche cinesi contro il  Tibet, invocando il ritorno del Dalai Lama. E' la 53ma vittima delle "immolazioni" dal febbraio del 2009.  Secondo quanto riferiscono fonti tibetane, un laico, Gudrub, di 43 anni, si è dato fuoco ieri intorno alle 10 del mattino nella contea di Driru (Biru per i cinesi) della prefettura di Nagchu, nella provincia autonoma del Tibet. L'uomo è morto sul posto, poco dopo aver urlato slogan contro la Cina e chiedendo il ritorno del leader spirituale, anche se alcune fonti riferiscono che il corpo è stato preso dalle autorità e non è stato ancora consegnato ai familiari.
Gudrup, secondo testimoni, ha lasciato un messaggio invocando l'unità dei tibetani soprattutto nella ricerca della libertà dai cinesi, messaggio scritto anche su qq.com, un popolare servizio di microblogging cinese. Gudrup era nativo di Driru, nella parte orientale del Tibet, ed era uno scrittore interessato alla storia del suo paese, di cui aveva scritto molto.
Quella di Gudrup è la quinta immolazione riportata all'interno della regione autonoma tibetana, con due immolazioni a Lhasa, una a Karma e una nel villaggio di Damshung. L'ultima immolazione era avvenuta lo scorso sabato nella contea di Dzatoe, nella provincia cinese del Sichuan.

Correlati

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come…

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come lo conosciamo?

Siamo di fronte a una bolla speculativa destinata a scoppiare? Oppure, come sostiene Beeple, la cui opera digitale è stata venduta per 70 milioni di dollari da Christie’s a New...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]