Lunedì, 16 Novembre 2015 10:31

G20: contrastare il finanziamento al terrorismo

Scritto da

ANTALYA (TURCHIA) - "Condanniamo con forza gli attacchi terroristici a Parigi ed Ankara: sono un inaccettabile affronto contro a tutta l'umanità". E' quanto sottolinea la bozza finale del G20 sul terrorismo esprimendo condoglianze alle vittime e riaffermando la lotta al terrore "in ogni forma e con qualsiasi mezzo sia necessario".

Per questo motivo il G20 si impegna a contrastare il finanziamento al terrorismo, rafforzando lo scambio di informazioni e le sanzioni contro i canali individuati, anche "implementando gli standard fissati dalla Financial Action Task Force".

E' quanto si legge nella bozza del comunicato specifico sulla lotta al terrorismo che sarà rilasciato al termine del vertice di Antalya. "Restiamo impegnati a contrastare i canali di finanziamento del terrorismo - si legge nella bozza - in particolare con una rafforzata cooperazione sullo scambio di informazioni e congelando gli assets dei terroristi, rendendo un crimine il finanziamento del terrorismo con sanzioni mirate ai regimi legati al terrorismo e al finanziamento del terrorismo". Un intervento che comprende anche "l'implementazione degli standard fissati dalla Financial Action Task Force in tutte le giurisdizioni".  Inoltre "continueremo a implementare le raccomandazioni e gli strumenti della FATF", alla quale si chiede di ""indicare le misure, comprese quelle legali, per rafforzare la lotta al finanziamento del terrorismo, e sanzioni finanziali mirate e la loro implementazione"".

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]