Martedì, 31 Maggio 2016 12:06

Francia. Contro le riforme anche i ferrovieri, treni fermi

Scritto da

PARIGI - Contro le riforme del lavoro francesi si shcierano adesso anche i ferrovieri che da stasera incroceranno le braccia.

La proclamazione di uno sciopero da parte di tre sindacati delle ferrovie francesi - SNCF - dovrebbe provocare da stasera un'agitazione certamente importante ma non dell'ampiezza che si potrebbe immaginare", secondo il sottosegretario ai Trasporti, Alain Vidalies.

Il motivo è innanzitutto che, a differenza della CGT, Sud Rail e UNSA, l'altra forte rappresentanza sindacale - la CFDT - ha ritirato il preavviso di sciopero contro la riforma del lavoro. E anche da parte della CGT, e del suo segretario Philippe Martinez, c'è da ieri sera il chiaro segnale che non si chiede più il ritiro del jobs act ma si punta a discutere con il governo per alcune modifiche. La Cfdt si è dichiarata soddisfatta delle trattative con la direzione e con il governo, sulla base di quella che appare in queste ultime ore la strategia di Francois Hollande: fermezza sulla riforma del lavoro, flessibilità e concessioni sulle richieste specifiche delle categorie. Anche su questo piano, il dialogo con la CGT sembra però più difficile, dal momento che questo sindacato chiede, per i ferrovieri, un ulteriore taglio (da 35 ore settimanali a 32) dell'orario di lavoro. Una richiesta che il governo ha dichiarato irricevibile. Le previsioni parlano di uno sciopero che coinvolgerà fra il 30 e il 40% del traffico nazionale. Al momento senza scadenza, prorogabile di giorno in giorno.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]