Sabato, 03 Giugno 2017 17:16

Clima, DiCaprio e John Legend contro Trump

Scritto da

NEW YORK - Leonardo DiCaprio e John Legend si sono schierati contro il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump che ha deciso di abbandonare l'accordo di Parigi per combattere i cambiamenti climatici.

Il premio Oscar, da sempre in prima linea e che combatte con milioni di dollari l'anno per salvare il Pianeta dall'inquinamento, sui social ha criticato pesantemente il presidente degli States: "Oggi, la vivibilità del nostro pianeta è stata messa a repentaglio dalla scellerata decisione del presidente Trump di fare uscire gli Stati Uniti dagli accordi di Parigi. Il nostro futuro su questo pianeta è a rischio più che mai". "Per gli americani e per tutti coloro che lottano per una forte leadership sulle tematiche ambientali, questo è un durissimo colpo. Da oggi dovremo essere ancora più determinati ad affrontare il problema dei cambiamenti climatici. È di vitale importanza fare sentire la nostra voce. #ParisAgreement. Scendete in piazza e sostenete queste organizzazioni che conducono questa battaglia @IndivisibleTeam @StandUpAmerica @NRDC" scrive DiCaprio a cui fa eco anche John Legend che su Twitter ci va giù pesante: "Trump è la nostra vergogna nazionale. Dobbiamo fermare questa testa di c*zzo. È urgente. Dobbiamo votare nel 2018".

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]