Venerdì, 28 Marzo 2014 11:17

Rifiuti. Domenica torna a Roma la raccolta gratuita di rifiuti ingombranti

Scritto da

ROMA  - Si terrà domenica a Roma il terzo appuntamento dell'anno con la campagna Ama-Tgr Lazio 'Il tuo quartiere non è una discaricà, raccolta straordinaria gratuita di rifiuti ingombranti elettrici ed elettronici che interesserà i municipi pari della Capitale.

Si tratta dell'appuntamento previsto inizialmente per domenica 16 marzo e poi rinviato per il blocco del traffico veicolare all'interno della fascia verde. Dalle ore 8 alle 13 saranno 15 i siti messi a disposizione dei cittadini da parte di Ama: 10 ecostazioni (postazioni mobili allestite per l'occasione) e 5 centri di raccolta aziendali presso cui conferire sia i normali rifiuti ingombranti (sedie, letti, divani, scaffalature, materassi) sia le apparecchiature elettriche ed elettroniche (i cosiddetti raee: computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori).

In 8 postazioni (via dei Campi Sportivi, Ponte Mammolo, viale Quaglia, via Benedetto Croce, via di Macchia Saponara, piazza Bottero, piazza San Giovanni di Dio, via Mattia Battistini), sarà anche possibile conferire contenitori con residui di vernici e solventi, rifiuti speciali che richiedono particolari procedure di smaltimento. Presso la struttura di piazza Bottero sarà inoltre possibile smaltire anche gli oli lubrificanti esausti.

I cittadini potranno inoltre disfarsi di vecchie biciclette, anche non funzionanti, consegnandole all'associazione culturale Ciclonauti, che Ama ospiterà in 10 postazioni (viale della XVII Olimpiade, via Tiburtina, via Tommaso Smith, via Massa San Giuliano, viale Quaglia, via Benedetto Croce, piazza San Giovanni di Dio, via Ildebrando della Giovanna, via Casal del Marmo, via Andrea Barbato). Le vecchie bici (o parti di esse) saranno recuperate/riciclate, rimesse a punto e successivamente restituite alla cittadinanza attraverso iniziative ludico-culturali e di beneficenza.

Si ricorda inoltre che l'Ama mette quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che non devono e non possono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali: i 13 centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e il servizio di ritiro a domicilio fornito dal lunedì al sabato su appuntamento per i materiali fino a 2 metri cubi di volume, sia al piano stradale che, fino alla fine di maggio, al piano abitazione.

Per informazioni sull'iniziativa e sui siti coinvolti i cittadini possono visitare il sito www.amaroma.it o contattare il numero verde Ama 800-867035, attivo dal lunedì al giovedì dalle 8 alle 17 e il venerdì dalle 8 alle 14. Dal pomeriggio di venerdì alla domenica si potrà contattare la sala operativa Ama ai numeri 06/51693339-3340-3341. (Dire)

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]