Lunedì, 19 Settembre 2016 10:00

Tecnologia. In attesa del rivoluzionario 5G Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Il vecchio continente rischia di correre la corsa verso la tecnologia mobile di prossima generazione, ovvero il rivoluzionario 5G.

La Commissione Europea ha presentato  un ambizioso progetto che intende stimolare gli investimenti privati sulla connettività internet, fissa e mobile, quale elemento essenziale per rafforzare la competitività dell’Europa e per soddisfare il crescente fabbisogno di collegamenti alla rete efficienti, veloci e facilmente accessibili da parte di cittadini e istituzioni.

Tre i punti chiave della riforma trattati dal Presidente Jean-Claude Juncker  c'è la garanzia di accesso ad una connettività gigabit alle istituzioni ma soprattutto il diritto di tutte le famiglie europee indistintamente dalla zona geografica ad una connettività di almeno 100 Mb/s; copertura delle reti 5G nelle principali aree urbane e tratti ferroviari a partire dal 2020.

L’importante sarà mettere tutti d’accordo su il passaggio della banda 700 Mhz dalla Tv digitale alla banda larga wireless, ovvero un punto di incontro sull’utilizzo armonizzato dello spettro radio, passaggio fondamentale per permettere l’avvio di un vero mercato unico digitale. Di sicuro per gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, la Corea del Sud, la Svezia e l’Estonia, la Turchia, il Giappone e la Cina questa tecnologia è diventata una priorità assoluta.  Sembra infatti che tra pochi mesi questa tecnologia potrà decollare, anche se ancora in fase di sperimentazione. Gli Usa probabilmente saranno i primi . 

Il termine 5G sta a indicare la "quinta generazione”, in cui la velocità potrà essere 1000 volte più veloce rispetto all’attuale 4G. In effetti potremo vedere velocità di 10 gigabit al secondo o anche di più. 

Tutto sarà possibile grazie alle onde millimetriche, vale a dire onde radio tra 30 e 300 GHz, la banda di frequenza più alta possibile. L'uso di questo spettro non è ancora regolamentato (lo sarà) e può potenzialmente migliorare moltissimo tanto la velocità quanto la capacità di trasmissione effettiva (throughput).

Read 1070 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cultura

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]