Sabato, 07 Gennaio 2017 09:11

Sci. Oggi gigante ad Adelboden e a Maribor: gli azzurri sono pronti

Scritto da

ROMA - Oggi e domani sarà ancora lo sci alpino a catturare l'attenzione degli appassionati degli sport invernali. Dopo il successo di Manfred Moelgg nello slalom di Zagabria, l'acuto che mancava all'Italia dopo i 15 podi conquistati in stagione tra gli uomini e le donne, sarà la volta di Adelboden e Maribor.

In Svizzera saranno impegnati gli uomini mentre le donne si sfideranno in Slovenia, tutti nelle discipline tecniche del gigante prima, e nello slalom poi.

ADELBODEN UOMINI — Gara affascinante oltre che "classica", una pista dove metterci la bravura, la cifra tecnica non basta. Gli azzurri arrivano a questa gara con un confortante terzo posto di Florian Eisath, ottenuto nello scorso gigante dell'Alta Badia, e con un terzo e quarto posto rispettivamente di Stefano Gross e Manfred Moelgg nel penultimo slalom di Madonna di Campiglio. 

 

MARIBOR DONNE — Tutti i riflettori sono puntati, ovviamente, sulla fantastica Sofia Goggia autrice di sei splendidi podi in stagione. Certamente le ultime gare non le hanno sorriso ma questa volta potrebbe essere la gara del riscatto e, perchè no, dell'acuto che le manca: la vittoria. Le altre azzurre pronte a ritagliarsi una parte da protagoniste sono Federica Brignone e Marta Bassino (quest'ultima terza nel gigante di apertura a Solden e quarta in quello di Killington, quinta al Sestriere e a Semmering).

Appuntamento oggi alle ore 9 per le donne, mentre gli uomini scenderaano alle ore 10:30.

 

 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077