Menu
Serve ancora ricordare e celebrare il 25 aprile?

Serve ancora ricordare e celebrare il 25 aprile?

ROMA - Ogni anno torna la stessa domanda, qualcuno la...

Jobs Act: ecco chi ha trovato lavoro

Jobs Act: ecco chi ha trovato lavoro

Con l’avvento del jobs act gli impiegati, le segretarie, i...

Girovago e Rondella e il teatro mobile … da non perdere

Girovago e Rondella e il teatro mobile … da non perdere

Improvvisamente un autobus parcheggia nella piazza principale (e pedonale) di...

Fermiamo i signori della guerra

Fermiamo i signori della guerra

Trovo vergognosa l’indifferenza con cui noi assistiamo a una ‘guerra...

Gelato Festival Europa  parte alla conquista dell'Europa

Gelato Festival Europa parte alla conquista dell'Europa

Compie otto anni la prima manifestazione itinerante del gelato artigianale...

Corea del nord agli Usa: vi cancelleremo da cartina geografica

Corea del nord agli Usa: vi cancelleremo da cartina geografica

PYONGYANG - Un sito ufficiale nordcoreano ha avvertito gli Stati...

Elezioni Francia, Macron e Le Pen al ballottaggio

Elezioni Francia, Macron e Le Pen al ballottaggio

PARIGI - I risultati definitivi del primo turno delle presidenziali...

Sala Umberto. “Uno nessuno centomila”e un grande Enrico Lo Verso

Sala Umberto. “Uno nessuno centomila”e un grande Enrico Lo Verso

ROMA – “Uno nessuno centomila” è l’ultimo romanzo di Luigi...

Mattarella con Amnesty a difesa dei diritti umani

Mattarella con Amnesty a difesa dei diritti umani

ROMA - Il rispetto e la promozione dei diritti umani...

Francia. 47 milioni al voto per le presidenziali

Francia. 47 milioni al voto per le presidenziali

PARIGI - Urne aperte per 47 milioni di cittadini francesi,...

Prev Next

Vendėe Globe: una settimana di dure prove in un crudele Oceano Indiano

Vendėe Globe: una settimana di dure prove in un crudele Oceano Indiano

PARIGI -  Continua la lotta epica tra Armel Le Clėach e Alex Thomson al Sud della Nuova Zelanda.

Ė in testa lo skipper francese di Banque Populaire VII, il finisteriano é una "roccia" e ė determinato a vincere. Il suo rivale inglese pare invece affaticato per il freddo e gli assordanti rumori. I due navigatori solitari,  immersi nelle durissime condizioni  del Grande Sud, stanno battendo tutti i record e da giovedí sono entrati nel Pacifico, oggi al sud della Nuova Zelanda, volando con i loro Imoca 60,  a una velocitã superiore  di tre volte al resto della flotta. I due  leaders distanziano di ben 10000 miglia gli altri concirrenti. Dopo un week end di bonaccia, torberanno a soffiare venti potentissimi e selvaggi (35 40 nodi).La settimana ė stata davvero difficile per la flotta dell'ottava Vendėe Globe, che ha dovuto affrontare  un Oceano Indiano crudele che ha messo a dura prova i partecipanti dell"ottava Vende Globe, Kito de Pavan  

,  salvato dall"imbarcazione Marion Dufrense, che si trovava neha dovuto abbandonare la regata e

ha perso la sua barca.Continuano invece l"avventura Romain Atanasio, Eric Bellion,e Thomas Ruyant hanno anche"essi subito gravi avarie,  ma sono riusciti a ripararle. Conrad Colman ,ė stato colto da problemi tecnici e da un incendio sulla barca, tanta paura per lo skipper, ma nessun rischio. Sebastien  Josse de Edmond de Rochild , che ricopriva il terzo posto ha dovuto abbandonare ed ė stato rimpiazzato da Paul Meilhat ( SMA) Gli skippers ancora in corsa per la regata più pericolosa del mondo  sono ventidue.

Classifica sabato 9 dicembre ore 20

1 Armel Le Clearch ( Banqye Populaire

2 Alex Thompson ( Hugo Boss)

3 Paul Meilhat ( SNA)

4 Jeremie Beyou ( Maitre Coq)

5 Yann Elues ( Quegiuner Leucemi)

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208