Venerdì, 21 Settembre 2012 11:21

Berlin Declaration sottoscritta anche dal Cnr

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

ROMA - Il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) Luigi Nicolais ha sottoscritto la Berlin Declaration on Open Access to Knowledge in the Sciences and Humanities (Dichiarazione di Berlino). Il maggior ente di ricerca italiano aderisce pertanto ufficialmente ai principi dell’accesso aperto della letteratura scientifica.


Il Cnr prevede di sviluppare una serie di azioni specifiche per garantire la massima diffusione dei prodotti risultanti dalle attività scientifiche dell’ente, anche in collaborazione con i principali attori del sistema pubblico della ricerca. Si promuoveranno a tal fine, ad esempio, licenze di tipo ‘creative commons’, nuovi modelli per la pubblicazione, accordi con i principali editori commerciali e adeguate regole istituzionali.
La firma della Dichiarazione di Berlino, che impegna il Cnr ad applicare i principi dettati dalla carta europea per la libera circolazione della conoscenza, mira a favorire la crescita culturale ed economica del Paese.
“La Dichiarazione di Berlino definisce l’accesso aperto come una strategia essenziale per garantire la diffusione e il riutilizzo dei risultati della ricerca da parte della comunità scientifica e della società civile”, afferma il presidente NIcolais. “Le attuali condizioni economiche e finanziarie in cui versano paesi come l’Italia, impongono alle istituzioni scientifiche ed accademiche uno sforzo ulteriore per rendere ampiamente e immediatamente fruibili i risultati e il patrimonio di conoscenze acquisiti attraverso i processi della scienza e della tecnologia. L’attuazione dei principi dell’accesso aperto ai prodotti della ricerca può senza dubbio favorire la crescita culturale ed economica del paese”.
I sottoscrittori della Berlin Declaration si impegnano inoltre ad incoraggiare i ricercatori e le altre istituzioni scientifiche, beneficiarie di finanziamenti pubblici, a utilizzare canali ad accesso aperto per la pubblicazione e la diffusione immediata dei risultati delle loro attività di ricerca. “La sottoscrizione della Dichiarazione di Berlino”, conclude Nicolais, “consentirà al Cnr di entrare a pieno titolo nel panorama delle più importanti istituzioni attivamente impegnate nella realizzazione delle politiche e delle strategie open access adempiendo a quanto raccomandato dalle istituzioni europee”.

Ezio Alessio Gensini

Giornalista, poeta, regista, sceneggiatore. Narratore di vicende sportive e divulgatore scientifico. Apolide. Vive a Křivoklát (Boemia).

www.dazebaonews.it