Venerdì, 28 Febbraio 2014 17:33

“Papa Francesco sui separati: non bisogna condannarli”

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

ROMA - Durante la lettura del Vangelo odierno, Papa Francesco, è tornato a parlare delle coppie separate, pronunciando parole di assoluta comprensione nei loro confronti.

«Bisogna accompagnare, non condannare, quanti sperimentano il fallimento del proprio amore», così si è espresso il Santo Padre in merito alla questione delle coppie separate. Come spesso accade nelle sue omelie, Bergoglio, ha preso spunto dal Vangelo odierno, facendo riferimento ai dottori della legge che cercano ti trarre in inganno Gesù per togliergli “l'autorità morale”. “Gesù sposò il suo popolo, questa è la dimostrazione dell'amore. E davanti a questo percorso di amore, a questa icona, la casistica cade e diventa dolore. Ma quando questo lasciare il padre e la madre e unirsi a una donna, farsi una sola carne e andare avanti e questo amore fallisce, perché tante volte fallisce, dobbiamo sentire il dolore del fallimento, accompagnare quelle persone che hanno avuto questo fallimento nel proprio amore. Non condannare! Camminare con loro! E non fare casistica con la loro situazione”. Il Papa ha sottolineato che Dio ha creato l'uomo e la donna per far si che si uniscano in una sola carne e diano vita a una famiglia, perché Dio non voleva un uomo solo, ma bensì lo voleva “con la sua compagna di cammino”.” Proprio perché  l'amore, come la famiglia è una cosa bella - ha chiosato il Papa argentino- coloro che non hanno fallito nel loro matrimonio devono avere vicinanza per i fratelli e le sorelle che nella vita hanno avuto la disgrazia di un fallimento nell'amore” . 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]