Venerdì, 23 Maggio 2014 17:13

Ucraina, Putin: “ Le sanzioni economiche avranno un effetto boomerang”

Scritto da

 

ROMA - In occasione del Forum economico che si è tenuto quest’oggi a San Pietroburgo,il presidente russo Vladimir Putin ha commentato la situazione nell’ex repubblica sovietica, dove domenica si terranno le elezioni presidenziali.

Il presidente russo ha denunciato come in Ucraina si stia assistendo ad una guerra civile senza quartiere, guerra civile provocata secondo lo stesso presidente russo dagli americani e dagli europei.  Putin ha esaltato l’importanza che avrà la firma del trattato per l’unione euroasiatica del 29 maggio, definendolo l’appuntamento più importante dell’anno. In merito alle sanzioni imposte alla Russia, che tanto hanno fatto discutere negli ultimi giorni, il presidente del Cremlino si è detto del tutto sereno in quanto, secondo lui, le sanzioni non avranno altro che un “effetto boomerang” sulle nazione che le hanno imposte e influenzeranno il sistema di business delle stesse. Anche il ministro degli esteri russo, Sergei Lavrov, ha commentato aspramente contro l’Occidente accusandolo di una pericolosa megalomania" nella gestione della crisi ucraina, atteggiamento di cui i paesi devono liberarsi "se si vuole davvero aiutare gli ucraini a uscire dalla loro crisi".E’ opportuno gettarsi alle spalle anche "i giochi a somma zero e l'incoraggiamento a posizioni xenofobe e neo naziste", ha chiosato Lavrov nel suo intervento a una conferenza sulla sicurezza a Mosca organizzata dal ministero della difesa. Nel frattempo, in attesa delle tanto sospirate elezioni presidenziali, sale a 18 il numero dei soldati ucraini morti ieri mattina durante un attacco al posto di blocco adiacente a Valnovakha . Il bilancio delle vittime è stato aggiornato questa mattina dopo la morte di due soldati che da ieri erano in condizioni gravissime.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]