Domenica, 22 Gennaio 2012 12:23

Tessalonica a Jazz Undergroung

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

ROMA - Prosegue la maratona musicale al Csoa Auroemarco, è la volta del "Tessalonica Quintet", con un  gruppo Jazz attivo da anni sulla scena romana: Gianluca Sacco - clarinetto basso & sax tenore / Max Greco - chitarra / Franco Minissi - contrabbasso / Fabio Formignani - batteria. Ancora una volta gli organizzatori della manifestazione  propongono al pubblico affezionato un coinvolgente esempio di sperimentazione dove la Bossa Nova si fonde con le essenze jazz degli anni 60 in una miscela che scalda l'ambiente al punto di far venire voglia di ballare.

Special guest della serata il sax contralto di di Piero Quarta, con un'improvvisazione misurata e  sempre elegante anche sia sui brani inediti che sugli standards.
Sempre più centrato lo scopo della rassegna che crea un diversivo nel panorama degli eventi musicali proposti,offrendo coraggiosamente una terra di mezzo dove convergono le sperimentazioni e le interazioni tra generi che dialogano dinamicamente con la musica Jazz, tornata alle sue origini sociali.
Prossimo appuntamento il 27 Gennaio 2012 coi Mumble Six. L’appuntamento è alle 21,30 sempre al c.s. AUROEMARCO in V.le dei Caduti nella Guerra di Liberazione 268.
L’ingresso ovviamente è libero!

La pagina di Facebook

bianco.png