Giovedì, 22 Maggio 2014 21:39

Cannes 2014. Una danza di libertà al Festival di Cannes nel film Jimmy’s Hall di Ken Loach

Scritto da

 

CANNES - Un film che è un omaggio a chi ha coraggio, a una persona ufficialmente dimenticata, ma che per intere generazioni è  stata una leggenda, Jimmy’s Hall, al 67esimo Festival del Cinema, firmata dal grande regista inglese Ken Loach.

In corsa per la Palma d’oro, una storia vera d’Irlanda, che si lega alla pellicola il  Vento che accarezza l’erba, che ha fatto vincere a Loach la Palma d’oro nel 2006. Il film musicale Jimmy s, accolto da un lunghissimo applauso, è la storia, ispirata alla vita di Jimmy Gralton, una vita attraversata da avvenimenti storici importanti. Per scrivere la sceneggiatura il regista e lo sceneggiatore Paul Laverty sono andati in Irlanda e hanno parlato con i nipoti e conoscenti, numerosi documenti legati alla sua persona non li hanno trovati perché sono stati distrutti.  Nell’anno 1932 dopo 10 anni di esilio negli Stati uniti, Jimmy  è  tornato nel suo paese per aiutare la madre e occuparsi di una fattoria di famiglia. Jimmy troverà dopo dieci anni di guerre civili per l’indipendenza un Irlanda densa ancora di conflitti interni, da una parte la Chiesa potente e dall’altra gli idealisti, che credono in una rivoluzione radicale sociale e politica. Jymmy  naturalmente fa parte di questi ultimi il militante politico e sindacalista, decide di aprire nel piccolo villaggio irlandese di Leirim, un dancing, dove la gente si poteva incontrare a danzare, ascoltare musica jazz,discutere, studiare, vivere di poesia, un microcosmo, che è uno spazio di libertà del proprio pensiero, in un paese sempre più autoritario e dominato dalle ideologie della Chiesa cattolica. Sarà un successo, ma poteri politici e la Chiesa vedranno in lui un oppositore e non di buon occhio questo contropotere.  “In quanti posti del mondo troppo spesso ci sono organizzazioni religiose che si allineano con il potere. Troppo spesso la libertà di espressione viene soppressa”. Ha detto il regista britannico durante la conferenza stampa. “La danza  gioca un ruolo importante nel film è una manifestazione di libertà e rappresenta sempre un pericolo per chi cerca di controllare la popolazione”. “Abbiamo  anche ai nostri giorni, bisogno di eroi come Jimmy Galton, figure carismatiche che si oppongano alle lobby economiche e ai poteri forti, con coraggio e integrità essendo persone modeste” ha proseguito Loach  “se lui vivesse in questo periodo storico avrebbe lottato contro le multinazionali, che controllano il sistema democratico”. Jymmy ‘ Hall, è ’un film musicale d’amore e politico e soprattutto un film di speranza  e dobbiamo ancora sperare nella libertà e nella democrazia e nell’uguaglianza sociale.

Regista: Ken Loach

Sceneggiatura: Paul Laverty

Interpreti: Jimmy ( Barry Ward, Oinagh( Simon Kirby), Marie: Aisling Francios, Alice Ailen Henri

Uscita nelle sale: 2 Luglio 2014

Produttrice;Rebecca O’Brien

 

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

L'autunno del cuore

Veloce muta il tempo  giornate di pioggia foriere di freddo si avvicinano. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Arpa Puglia potenzia la sede di Taranto. Inaugurati i nuovi laboratori

Arpa Puglia potenzia la sede di Taranto. Inaugurati i nuovi laboratori

L’edificio sarà anche sede del Polo di Specializzazione Microinquinanti di Arpa Puglia, eccellenza nella determinazione dei composti organici persistenti (POP), e in particolar modo di PCB, diossine e IPA, in...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]