Giovedì, 05 Maggio 2011 17:42

Cinemavvenire. Week end di formazione

Scritto da

ROMA - Sabato 7 e Domenica 8 Maggio, presso il Centro Culturale Polivalente CinemAvvenire (Roma, Viale dello Scalo San Lorenzo 51), si svolgerà il IV weekend dell'Anno Accademico 2011 della Scuola di Art-Counseling di CinemAvvenire.


L'incontro inizierà con la visione del film Daratt di Mahamat-Saleh Haroun, e proseguirà con un dibattito sul tema: «Il coraggio del perdono fa uscire dalla "stagione secca" della vendetta. Incontrare il principio paterno nell'altro aiuta a individuarsi, a superare l'odio e l'ineluttabilità della tragedia per una nuova speranza».
Daratt è la storia di un ragazzo che parte alla ricerca dell'assassino del padre per ucciderlo e vendicarsi: è un film sul dolore, il perdono e la speranza. Il terzo lungometraggio di finzione di Mahamat-Saleh Haroun (il primo, Bye Bye Africa, fu premiato come migliore opera prima da CinemAvvenire a Venezia nel 1999), & egrave; un film sulla capacità di andare oltre la violenza, oltre il circolo vizioso che le guerre civili, le guerre fratricide, ingrandiscono di volta in volta alimentando il sentimento della vendetta. Ed è anche un romanzo di formazione, in cui il protagonista impara a rompere il cerchio della violenza, incarnando la speranza per l'Africa - e per tutti noi - di riuscire a spezzare la catena dell'odio e della vendetta per aprirci all'amore per la vita.

Il costo per partecipare all'incontro (visione del film e dibattito, dalle 10.00 alle 14.00) è di € 20.00, e che occorre essere soci di CinemAvvenire. Chi non avesse una tessera associativa in corso di validità, potrà farne una la mattina stessa.

Facciamo presente che, in accordo con la direzione, è possibile per coloro i quali abbiano deciso di completare i corsi:
· recuperare le lezioni mancanti;
· partecipare alla supervisione di gruppo;
· concordare possibili attività di tirocinio;
· seguire le attività di aggiornamento previste dalla Scuola.

bianco.png