Giovedì, 10 Giugno 2021 12:46

Teatro Vittoria. “Le sfacciate meretrici”, il risorgimento declinato al femminile

Scritto da

ROMA - I protagonisti de “Le sfacciate meretrici” tragicommedia scritta e diretta da Chiara Bonome in questi giorni sul palco del teatro Vittoria di Roma, sono personaggi che, per incanto, prendono vita da un libro sul risorgimento che temono il lettore non finisca.

 

Il narratore, che conduce le fila della storia, ha la soluzione al tedio di chi legge: cambiare la trama e, invece di raccontarla al maschile, riscriverla dal punto di vista femminile rendendo visibili i caratteri e le azioni di quelle donne che ne hanno fatto parte ma, come spesso accade, sono state tramandate come figure di contorno. 

Partendo dalla celebre Eleonora De Fonseca Pimental, politica e giornalista, personalità rilevante tra coloro che, sotto il regno dei Borboni, diede vita alla Repubblica di Napoli e venne impiccata nel 1799 all’età di 47 anni. Passando per colei che Giuseppe Mazzini amò, Giuditta Bellerio Sìdoli, figura molto emancipata per il suo tempo, tra i fondatori del giornale la “Giovine Italia”. E ancora per la rivoluzionaria brasiliana che tutti conosciamo con il nome di Anita Garibaldi; fino a giungere ad alcuni caratteri femminili meno noti ma non per questo meno valenti.

 “Le sfacciate meretrici” ricostruisce, con la soavità della penna di Chiara Bonome intercalata di canzoni famose, che lei come il cast interpretano molto bene, quell’universo di donne di ogni estrazione sociale che si scoprirono appassionate di politica, e soprattutto di libertà, da combattere insieme per un obiettivo comune, abolendo qualsiasi differenza di classe. Prodromi di un arcipelago che, dopo l’unificazione d’Italia, avrebbe dato i primi germogli nella lotta per l’emancipazione femminile. Uno spettacolo godibile e appassionato.

Attori & Tecnici presenta

Le sfacciate meretrici
scritto e diretto da Chiara Bonome

con (in ordine alfabetico):
Virginia Bonacini, Chiara Bonome, Valerio Camelin,
Andrea Carpiceci, Chiara David, Stefano Dilauro

disegno luci Valerio Camelin
datore luci Simone Balletti
disegno locandina Marco Foscari
foto di scena Manuela Giusto

dall’ 8 al 13 giugno 2021
martedì, mercoledì, venerdì e sabato alle ore 20.30
giovedì e domenica alle ore 17.30

TEATRO VITTORIA - ATTORI & TECNICI _ Piazza S. Maria Liberatrice 10, Roma (Testaccio) Botteghino: 06 5740170 – 06 5740598 
Vendita on-line e info: www.teatrovittoria.it 
Come arrivare: Metro: Piramide; Bus: 170, 781, 83, 3 
Comunicazione: 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Responsabile Ufficio Stampa: Teresa Bartoli 348.7932811 - 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice