1111.jpg

 

Mercoledì, 17 Marzo 2021 10:23

Cannes 74. Spike Lee Presidente di Giuria dal 6 al 17 luglio 2021

Scritto da

A presiedere la giuria di Cannes 2021 sarà il regista americano Spike Lee, annunciano gli organizzatori. Spike Lee doveva farlo già lo scorso anno, se la pandemia non lo avesse impedito.  

Il delegato generale Thierry Frémaux e il presidente del festival Pierre Lescure rimarcano come l’entusiasmo e la passione per il cinema di Spike abbiano dato un'enorme carica di energia per la preparazione del grande Festival che tutti stavano aspettando.  Questo nuovo decennio s’inaugura con un eccezionale presidente di giuria, uno dei più grandi registi della sua generazione, nonché sceneggiatore, attore, montatore e produttore. Per 30 anni, l'instancabile Spike Lee è stato un astuto cronista degli interrogativi del suo tempo, con un approccio risolutamente contemporaneo che non è mai privo di leggerezza e divertimento. 

Previsto inizialmente dall'11 al 22 maggio, il 74mo festival di Cannes parrebbe confermato dal martedì 6 al sabato 17 luglio 2021. Contrariamente alle rassegne di Venezia e Berlino, che si sono comunque svolte fra rigide misure a causa della pandemia, Cannes aveva annullato l'edizione del 2020. Il festival era stato più volte rimandato fino a dover gettare la spugna e a trasformarsi in una sorta di marchio impresso ai film che erano stati selezionati per la sfortunata 73ma edizione. 

Quest’anno il festival francese avrebbe già nella selezione tanti film bloccati nel 2020 e rimasti tali, per impegni con Cannes e per le difficoltà legate all'emergenza sanitaria: una sorta di lista "congelata", con titoli che hanno rifiutato di uscire sulle piattaforme. Tra questi, c’è molta curiosità per l’ultimo di Wes Anderson, The French Dispatch, con Benicio del Toro, Adrien Brody, Tilda Swinton, Léa Seydoux, Frances McDormand, Timothée Chalamet, Bill Murray. E Tre Piani di Nanni Moretti, dal romanzo omonimo di Eshkol Nevo, che oltre al regista ha nel cast Margherita Buy, Riccardo Scamarcio, Alba Rohrwacher, Adriano Giannini.

Nella speranza che l’evento si realizzi, fervono i preparativi con un gran numero di film in visione. Dal festival dichiarano: "Queste 12 giornate estive saranno una celebrazione dell'arte e della creatività, e ricche di riunioni tanto attese. La selezione ufficiale e la composizione della giuria saranno svelate all'inizio di giugno".  Bene, non ci resta che incrociare le dita.

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]