Mercoledì, 25 Settembre 2019 17:17

Su Sky “1994”, il capitolo finale della trilogia Sky Original sugli anni che hanno cambiato il Paese

Scritto da

Gli otto episodi della serie diretta da Giuseppe Gagliardi e Giuseppe Noce sono ambientati in quello che è un anno cruciale della nostra storia recente raccontato attraverso gli occhi e le storie di persone comuni, la cui vita si intreccia con quella dei protagonisti  del terremoto politico, civile e di costume che segnò la prima metà degli Anni '90.In questa serie ritroviamo il cast di protagonisti Stefano Accorsi, Guido Caprino, Miriam Leone, Antonio Gerardi, Giovanni Ludeno e Paolo Pierobon.

Durante la  conferenza stampa gli sceneggiatori hanno dichiarato che la sfida più grande della serie è stata miscelare personaggi frutto di fantasia con persone reali. Per farlo hanno parlato con i veri protagonisti, primo tra tutti Berlusconi, che hanno incontrato  tra la prima e seconda stagione. “Nessuna richiesta da parte sua – ha dichiarato il produttore Lorenzo Mieli – ci ha raccontato tanti  episodi della sua storia politica. Da lui, come dagli altri, abbiamo preso gli elementi che servivano alla storia”.

"L'anno 1994 - ha continuato Claudio Noce - costituisce lo spartiacque tra due mondi. Due modi diversi di essere cittadini, elettori, politici. È l’inizio della Seconda Repubblica. Ho avuto la fortuna di poter raccontare un pezzo di storia del nostro Paese attraverso le quattro puntate da me dirette (4-6-7-8). L’occasione di mettere in scena un quadro a volte distonico,all’interno del quale i personaggi si muovono spinti dalla voglia di vincere l’uno sull’altro. L’occasione di potergli stare così vicino da sentirne il respiro affannato della loro personale “guerra fredda. Sul terreno ci sono tutti gli elementi della tragedia classica: il coro, la guerra, la politica, lo stato, l’amicizia, la gelosia, il tradimento, l’amore e l’odio. Ad esempio, la Procura di Milano è il teatro di una lunga battaglia. La sfida finale tra Di Pietro e Berlusconi passa e si interseca nella mente e nelle anime di tutti i nostri personaggi. Un quadro dove anche un gesto piccolo e semplice come levarsi di dosso la “divisa della battaglia” (la toga) risulterà un gesto violento e strategico che si ripercuote nella Storia."

 “1994”andrà in onda dal 4 ottobre 2020 ogni venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic e in simulcast su Sky Cinema Uno e in 4k HDR per i clienti Sky Q. Disponibile anche su Sky On Demand, Sky Go e in streaming su NOW TV

                                  

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Vaccini Genetici: Una tecnologia da tenere d'occhio

La rivista di divulgazione "Scientific American" ha incluso i vaccini genetici nelle "Dieci tecnologie da tenere d'occhio". La ricerca di nuove strategie di vaccinazione deve tenere in considerazione non solo l'efficacia...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]