Mercoledì, 16 Ottobre 2019 09:49

Air Transat presenta 2 voli diretti Roma-Toronto attivi dal 1° novembre 2019

Scritto da

La compagnia aerea canadese Air  Transata offrirà 2 nuovi voli diretti da Roma a Toronto, in partenza ogni venerdì e domenica dall’aeroporto di Fiumicino.

I collegamenti diretti fra le due citta' saranno operati per la prima volta nella stagione invernale con Airbus A330-300. Due i voli settimanali fino a gennaio 2020: ogni venerdi' e domenica con partenze alle 13.40 e arrivo alle 17.25.

La compagnia aerea canadese si consolida così sempre di più sul mercato italiano raggiungendo mediamente una stima dell'85% di occupazione sulle tratte Italia-Canada.

Nel 2918 sono stati 520.000 i passeggeri tra Roma ed il Canada, in crescita dell’11% rispetto al 2017 e anche sull’anno in corso si registra una crescita del 9% sulle stesse direttrici di traffico", ha osservato Federico Scriboni, head of traffic development di Aeroporti di Roma.

“A distanza di 32 anni l'aeroporto di Roma Fiumicino si conferma l’hub centrale in Italia per Air Transat e siamo orgogliosi di  offrire da quest’anno collegamenti anche in inverno verso il Canada- ha dichiarato Tiziana Della Serra, sales & marketing director di Air Transat in Italia, nel corso della presentazione dei nuovi collegamenti che si è svolta il 7 ottobre a Roma e possiamo già anticipare che per l'estate riconfermeremo i 13 voli diretti da Roma, 7 verso Toronto e 6 verso Montrèal. L’Italia è attualmente la 3° meta in Europa per i canadesi”.

“L’avvio delle operazioni di Air Transat nella stagione invernale - ha continuato Federico Scriboni, Head of Airline Traffic Development di Adr - rappresenta un importante sviluppo per Aeroporti di Roma. Estendere l’offerta di collegamenti diretti con il Canada nei mesi invernali risponde alla necessità di destagionalizzare i flussi rispetto al picco estivo, offrendo al mercato un prodotto stabile per un arco temporale più esteso durante l’anno. L’attrattività di Roma quale destinazione nei mesi autunnali è in costante aumento, sia per fattori climatici, sia per l’esteso calendario di attività nella Capitale. La scommessa infine è promuovere anche l’attrattività del Canada in winter, consentendo a una crescente segmento di mercato di scoprire le meraviglie transatlantiche e offrire nuovi pacchetti anche a copertura delle festività natalizie”.

“Estendere l’offerta di collegamenti diretti verso il Canada ci permetterà di destagionalizzare i flussi rispetto al picco estivo e di offrire al mercato un prodotto stabile su gran parte dell’anno- ha spiegato  Federico Scriboni, head of airline traffic development di Adr- nei mesi autunnali Roma sta diventando sempre più attrattiva e la scommessa sarà ora quella di rendere attrattivo anche l’inverno canadese, anche con l’offerta di pacchetti dedicati alle festività natalizie”.

Alla presentazione dei nuovi voli diretti su Toronto ha partecipato anche l’ambasciatrice del Canada in Italia, Alexandra Bugailiskis, che ha specificato. “Il milione di visite che si registra ogni anno, sta rendendo sempre più stretto il legame tra i nostri due Paesi. Gli italiani ora potranno così scoprire gli inverni canadesi, freddi ma affascinanti, e i cittadini canadesi la bellezza di Roma e dell’intera Italia"

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Vaccini Genetici: Una tecnologia da tenere d'occhio

La rivista di divulgazione "Scientific American" ha incluso i vaccini genetici nelle "Dieci tecnologie da tenere d'occhio". La ricerca di nuove strategie di vaccinazione deve tenere in considerazione non solo l'efficacia...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]