Mercoledì, 16 Settembre 2015 16:02

Esodati. M5S: scippo illegale da parte del governo

Scritto da

ROMA -  "Siamo di fronte a uno scippo illegale. Padoan si prende circa 500 milioni destinati per legge agli esodati e li butta nel calderone della propaganda del premier in vista della legge di Stabilità”.

Lo denunciano i deputati M5S che, con Tiziana Ciprini, hanno interrogato oggi in aula il ministro dell'Economia sul fondo previsto dalla 228 del 2012. "PalazzoChigi, dopo sei salvaguardie, ha deciso di ignorare decine di migliaia di persone che speravano nella pensione e che oggi sono senza tutela - aggiunge Ciprini - Noi siamo contro questi provvedimenti toppa, aboliremmo la Fornero e consentiremmo di andare in pensione in modo flessibile senza penalizzazioni, dando spazio occupazionale ai giovani che con i loro contributi possono mantenere il sistema in equilibrio. Giunti a questo punto, pero'', non si possono tradire le aspettative dei cittadini". "I tecnici dell'Economia si sono ripresi i ''risparmi'' derivati dalle precedenti salvaguardie, appunto mezzo miliardo sul 2013 e 2014. Ma l'Inps aveva indicato fondi per 3,3 miliardi fino al 2023 sulle dotazioni stanziate, pari a quasi 12 miliardi. Padoan non si vergogna nemmeno un pochino" si domanda la deputata Cinque stelle. "E'' scandaloso tenere così tanta gente nel limbo a quattro anni da una riforma che tutti hanno votato. Il M5S andrà al governo - chiude Ciprini - e spazzera'' via il problema assieme al furto di futuro che Monti e Fornero perpetrarono con la complicità dell'intero sistema politico".

bianco.png