Lunedì, 28 Settembre 2015 14:38

Volkswagen. Indagato ex ad Winterkorn

Scritto da

BERLINO - Martin Winterkorn, ex amministratore delegato Volkswagen, è indagato in Germania per lo scandalo ''dieselgate''.

In una nota ufficiale pubblicata lo scorso 23 settembre, il comitato esecutivo del consiglio di sorveglianza Volkswagen Ag aveva affermato l''estraneità allo scandalo dieselgate dell''ex ad Martin Winterkorn, che oggi viene indagato dalla magistratura tedesca, definendo la sua scelta di dare le dimissioni "stimabile" per quanto "non fosse a conoscenza delle manipolazioni dei dati sulle emissioni". "Il comitato esecutivo rispetta la proposta di dimissioni di Winterkorn - si legge nella dichiarazione - e sottolinea che Winterkorn non era a conoscenza delle manipolazioni dei dati sulle emissioni. Il comitato esecutivo ha un grandissimo rispetto per la sua volontà di assumersi, comunque, le proprie responsabilità e, nel farlo, di mandare un forte segnale sia all''interno che all''esterno dell''azienda". Nella nota, anche i complimenti per l''operato dell''ex ad: "Winterkorn ha portato un enorme contributo a Volkswagen. La crescita dell''azienda fino a diventare un marchio globale è strettamente legata al suo nome. Il comitato esecutivo lo ringrazia per il suo inestimabile contribuito nei passati decenni e per la sua volontà di assumersi la responsabilità in questa fase critica per l''azienda. Questo atteggiamento è stimabile".