Martedì, 13 Dicembre 2016 07:32

Usa. Trump rimanda evita la questione del conflitto d'interessi

Scritto da

NEW YORK - Donald Trump rinvia al mese prossimo, quindi a pochi giorni dal suo insediamento alla Casa Bianca, la conferenza stampa che era in programma giovedì per spiegare come avrebbe affrontato la questione del conflitto d'interesse.

Lo scrive la stampa americana, citando fonti del transition team, precisando che al momento non è stata indicata alcuna data precisa. Su twitter, lo stesso Trump ha annunciato che terrà "una conferenza stampa nel prossimo futuro per discutere di affari, nomine di governo ed altri temi di interessi". E poi ha aggiunto: "Anche se la legge non mi obbliga a farlo, lascerò le mie imprese prima del 20 gennaio, in modo da concentrarmi a tempo pieno sulla presidenza. Due dei miei figli, Don ed Eric, oltre ai manager, li gestiranno. Nessun nuovo accordo sarà fatto durante il mio mandato". Quella di giovedì sarebbe stata la prima conferenza stampa del presidente eletto dopo la vittoria alle elezioni dell'8 novembre.