Venerdì, 19 Giugno 2020 11:20

ItcFarma. Il Pharma 4.0 è realtà: controllo, serializzazione e tracciabilità dei farmaci

Scritto da
Rate this item
(0 votes)
Con le nuove linee di produzione l’azienda pontina aggiunge ulteriore sicurezza ai suoi prodotti  
ROMA - Con l’acquisizione dell'innovativa linea blisteratrice, ItcFarma aggiunge un altro importante tassello nella sua produzione a ulteriore garanzia e protezione dello sviluppo dei suoi prodotti. Parliamo di una blisteratrice di ultima generazione, 240 blister al minuto, capace di soddisfare una delle sfide future della cosiddetta supply chain nell’industria farmaceutica, ovvero  quella che riguarda la tracciabilità e la serializzazione del prodotto. Si tratta di un ulteriore avanzamento tecnologico che fornirà ai consumatori e soprattutto ai pazienti maggiori forme di tutela e garanzia sull’originalità e sull'integrità dei prodotti in tempo reale.
 
La nuova blisteratrice, infatti, è in in grado di inviare automaticamente tutti i dati utili per monitorare il confezionamento dei prodotti farmaceutici e la rintracciabilità degli stessi a livello internazionale, al fine di una gestione intelligente dei dati. L'applicazione ad ogni astuccio di un identificativo univoco, unitamente a soluzioni anti-manomissione, ovvero il "Tamper-evident technology", fornisce i dati fondamentali di ogni confezione come il numero seriale, il numero del lotto, la data di scadenza che devono essere memorizzati in un codice DataMatrix tracciando il percorso dei nostri prodotti fino all'utente finale.  
 
“Grazie all'incremento delle richieste provenienti dal mercato, oggi siamo in grado di aumentare ulteriormente la nostra produzione in un'ottica di innovazione digitale". E' quanto precisa Guglielmo Frontini, direttore di stabilimento di ItcFarma. "La nostra visione rimane pur sempre quella di investire su tutti quei processi che hanno ispirato il cosiddetto Pharma 4.0, puntando ad una produzione pensata che abbia come principale obiettivo la salute e la qualità della vita. Al momento - conclude Frontini - stiamo valutando l'ipotesi di acquistare una nuova linea, proprio per far fronte alle tante richieste di un settore che continua ad essere un punto di riferimento internazionale per le competenze acquisite".

Read 2432 times
Alessandro Ambrosin

direttore responsabile

www.dazebaonews.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Cultura

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]