Lunedì, 18 Novembre 2013 20:34

Basket. Roma crolla in casa con la Granarolo, stop per Cantù a Cremona, ancora vittoriose Siena e Brindisi

Scritto da

ROMA - Sesta giornata di Serie A e nuovo stop per la Virtus Roma, che perde in casa contro la Granarolo Bologna con il risultato di 81-89. Dopo la vittoria della scorsa giornata arrivata dopo una prestazione non entusiasmante sul campo di Caserta, un’altra sconfitta casalinga per i ragazzi di Luca Dalmonte.

Una partita in cui l’Acea parte col giusto atteggiamento, chiudendo il primo quarto di gioco in vantaggio (31-18). Secondo e terzo quarto vanno rispettivamente a Bologna e poi a Roma con i parziali di 17-23 e 19-14, ma è l’ultimo quarto di gioco quello decisivo (14-24), che vede un vero e proprio crollo da parte dei padroni di casa, fino a quel momento sempre in partita. Tra i padroni di casa meno incisivo rispetto all’ultima uscita Bobby Jones, autore di 7 punti, buona invece la prestazione di Trevor Mbakwea marcatore di giornata con 23 punti realizzati. Tra le fila degli ospiti conferma il suo buon momento Matt Walsh, che mette a segno 19 punti; buona anche la prestazione di Dwight Hardy che realizza 9 canestri (21 punti). Un’altra vittoria importante per la squadra del coach Bechi, la quinta su sei gare disputate. La Granarolo è brava nel fare più rimbalzi dei suoi avversari e nel perdere meno palloni, e ottiene una vittoria che la fa rimanere ancora in testa alla classifica. Vincono ancora anche le altre due capoliste, Siena e Brindisi. La Montepaschi vince in casa contro Montegranaro con il punteggio di 84-73. Vantaggio realizzato dalla squadra di Crespi già nel primo quarto (30-15) e difeso fino all’ultima frazione di gioco da Hackett e compagni. Vince anche Brindisi che espugna lo stadio di Varese con il punteggio di 71-85. Decisivi per la squadra di Bucchi i primi due quarti di gioco, dominati da James e compagni (18-27) (11-22), che poi si sono limitati a gestire le ultime due frazioni di gioco. Seconda sconfitta stagionale per Cantù, sconfitto a Cremona 98-91. Anche in questo caso determinante l’approccio alla gara dei padroni di casa che si aggiudicano i primi due quarti (33-24) (31-21), per poi concedere qualcosa nelle ultime due frazioni. Agli ospiti non bastano i 26 punti realizzati da Michael Jenkins per recuperare lo svantaggio accumulato, che costa alla squadra di Sacripanti la perdita del primato in classifica. Tra le altre partite della giornata Avellino vince in casa contro Caserta (76-70), Reggio Emilia batte Pistoia (67-56), mentre Sassari passa in casa del V.L. Pesaro (77-82).

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]