Lunedì, 18 Giugno 2012 14:46

UNHCR presenta rapporto. In Italia 58mila rifugiati

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Iin italia, attualmente, vivono circa 58mila rifugiati. E' questa la cifra - contenuta rispetto ad altri paesi dell'unione europea, in termini sia assoluti che relativi - diffusa dall Unhcr, l'ufficio onu per i rifugiati, che ha presentato il suo rapporto 2011 reso noto in occasione della giornata mondiale del rifugiati che si celebrerà in tutto il mondo mercoledì 20 giugno.


In altri paesi d'Europa come la Francia,   i rifugiati sono, infatti, tra i 3 e i 4 ogni 1.000 abitanti, in Germania oltre 7, in Svezia oltre 9, mentre in italia sono meno di 1 ogni 1.000 abitanti.
Per quanto riguarda le domande di asilo, invece, nel 2011 sono state presentate in italia poco più di 34mila domande. Un incremento, rispetto agli anni precedenti, attribuibile agli effetti della cosiddetta «primavera araba» e della guerra in libia. Tra i paesi industrializzati il principale paese d'accoglienza è risultato essere la Germania, con 571.000 rifugiati. Il sudafrica è invece il primo paese per numero di domande d'asilo ricevute (107.000), confermando la posizione degli ultimi 4 anni.
Dei 42,5 milioni che alla fine del 2011 si trovavano in stato di migrazione forzata, non tutti - si ricorda - rientrano nella competenza dell'unhcr. circa 4,8 milioni di rifugiati, ad esempio, sono registrati con l'unrwa, l'agenzia delle nazioni unite per i rifugiati palestinesi. Dei 26,4 milioni di sfollati interni inoltre, quelli che ricevono l'assistenza dell'unhcr sono 15,5 milioni. Complessivamente il numero di rifugiati e sfollati assistiti dall'unhcr (25,9 milioni) è aumentato di 700.000 unità nel 2011. 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]