Domenica, 01 Luglio 2012 11:45

Toma Ciuraru, martire di istituzioni senza giustizia

Scritto da
Rate this item
(0 votes)
Nella foto: Costanta, Romania. Il progetto di una fattoria biologica per i Ciurariu è stato interrotto dall'assurda condanna al carcere comminata da un giudice a Toma, patriarca dei Rom di Pesaro Nella foto: Costanta, Romania. Il progetto di una fattoria biologica per i Ciurariu è stato interrotto dall'assurda condanna al carcere comminata da un giudice a Toma, patriarca dei Rom di Pesaro

ANCONA - Grazie a un'amica di Pesaro, ieri abbiamo procurato qualche bene di prima necessità a Nita Ciuraru detto "Toma", detenuto senza alcuna colpa nel durissimo carcere di Ancona: estrema iniquità ricevuta da un'uomo che ha già subito in Italia innumerevoli abusi e atti di discriminazione.

E pensare che Toma è giunto in Italia tanti anni fa, rifugiato a Torino in quanto perseguitato in Romania durante il regime di Ceausescu. Da quel giorno si sono susseguite solo azioni di repressione, persecuzione poliziesca, sgomberi, nei confronti suoi e della sua famiglia. Nonostante un simile calvario, l'uomo ha allevato tre figli, mantenendo unito un nucleo familiare colpitaoda una sorte sempre avversa. Il segretario del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ci ha scritto che la domanda di grazia di Toma galleggia ancora nel mare fangoso della burocrazia. E se Toma è malato di cuore e soffre di innumerevoli patologie da precarietà, se sua moglie - malata di cancro - si trova senza alcun sostegno, scacciata da un posto all'altro attraverso una Pesaro senza cuore, se sua figlia ha appena subito uno stupro, se il carcere ha interrotto il progetto di sostegno alla famiglia Ciuraru cui il Gruppo EveryOne lavora da cinque anni e a cui ha dedicato importanti risorse anche economiche, che cosa importa ai burocrati, ai politici, alle istituzioni senza giustizia?

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]