Mercoledì, 13 Febbraio 2013 14:09

Turismo. Drammatico calo delle presenze. Rilanciare il settore

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Troviamo allarmanti i dati sul turismo diffusi oggi dall’Istat. I viaggi di vacanza hanno registrato nel 2012, secondo l’Istituto di statistica, un calo del -5,3%.


Una grave contrazione, che l’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori, denuncia da tempo: basti pensare che nel 2012 solo 1 italiano su 3 si è potuto permettere la “tradizionale” vacanza estiva. Secondo i nostri dati (già diffusi il 15 maggio 2012) il calo dei cittadini che hanno effettuato una vacanza estiva nel 2012 è pari al -5,6% rispetto al 2011. Se nell’estate 2008 erano 29,4 milioni gli italiani che andavano in vacanza (pari al 49% della popolazione), nel 2012 tale dato è sceso ad appena 20,4 milioni (ovvero il 34% della popolazione). 
Un andamento dettato principalmente dalla caduta verticale del potere di acquisto delle famiglie (-13,2% dal 2008). Quest’ultimo, infatti, è un fattore determinante che sta costringendo gli italiani a modificare le proprie abitudini in ogni settore, da quello alimentare a quello turistico.
Tale tendenza non potrà che peggiorare nel corso del 2013: anno in cui si prevede un vero e proprio crollo delle presenze estive, soprattutto alla luce delle onerose scadenze fiscali previste proprio in tale periodo: IMU, Tares ed ulteriore aumento dell’IVA.
Particolarmente critico, inoltre, il dato relativo al turismo verso località italiane, che segna il calo più rilevante: -8,3%.
Tale contrazione testimonia la scarsa competitività dell’offerta italiana, penalizzata da un lato da costi ancora proibitivi (che, nonostante il calo delle presenze, continuano a registrare aumenti contenuti) e dall’altro dalla famigerata tassa sul turismo che va eliminata (anche perché, come recentemente rilevato da Federturismo, non ha nemmeno ottenuto i risultati previsti).
Rilanciare il turismo è fondamentale per la ripresa economica dell’Italia.
Per questo è necessario agire: per la ripresa del potere di acquisto delle famiglie, per la modernizzazione e l’incremento degli standard di qualità del settore turistico, nonché attivando sconti, promozioni ed iniziative tese ad incrementare le presenze turistiche.

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]