Mercoledì, 02 Luglio 2014 13:26

Assisi. Junior Training family. Una settimana dedicata alla famiglia

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Assisi 30 giugno - 5 luglio 2014 - Junior Training family.  Una settimana dedicata alla famiglia tra laboratori creativi, giochi all’aria aperta e suggerimenti per i genitori

ASSISI - Dal 30 giugno al 5 luglio 2014 torna ad Assisi, presso l’agriturismo Le Case, lo Junior Training Family, il primo campus italiano dedicato alle famiglie per migliorare la qualità della relazione e della comunicazione tra adulto e bambino.

Buongiorno in musica, laboratori sensoriali con spezie, stoffe, spugne e altri oggetti di uso comune, sessioni di psicomotricità e “pillole teoriche” sono solo alcune delle attività che genitori e figli potranno sperimentare nel corso della settimana.

Giunto alla 14a edizione, lo Junior Training Family è un progetto formativo organizzato dalla Fondazione Patrizio Paoletti che si rivolge a famiglie con bambini da 0 a 10 anni, genitori in attesa e giovani coppie. 

Grazie al supporto dei family trainer - pedagogisti, psicologi, musicoterapeuti e altri professionisti dell’educazione - i genitori avranno l’opportunità di potenziare e consolidare le proprie capacità educative e così favorire una crescita sana ed equilibrata dei figli.

Alla base della proposta formativa dello Junior Training c’è la relazione empatica tra genitore e figlio: l’adulto apprende a osservare in modo consapevole il bambino, considerandone non solo i bisogni ma anche i desideri, le emozioni e le risorse.

Il programma della settimana offre numerose attività didattiche, suddivise per fasce d’età, che hanno l’obiettivo di sviluppare in modo armonico le capacità cognitive, emotive e motorie dei bambini. 

Tra le proposte più innovative del training, quella dello “spazio vuoto”, un ambiente delimitato da cuscini dove adulti e bambini potranno esprimersi liberamente. Da un lato i genitori potranno comprendere meglio il proprio ruolo di educatori osservando i figli senza intervenire, dall’altro i bambini avranno la possibilità di muoversi in autonomia e scoprire le regole dell’interazione senza l’intervento diretto dell’adulto.

Per informazioni sui costi in base al numero di partecipanti

Fondazione Patrizio Paoletti

06 8082599 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.fondazionepatriziopaoletti.it/progetti/50/junior_training.html

Buongiorno in musica

Attività psicocorporea di gruppo che apre ogni giornata dello Junior Training. Coinvolge i bambini, senza distinzione d’età, insieme ai genitori per creare un clima di disponibilità e apertura alla relazione tra i partecipanti. 

Pillole teoriche

Breve approfondimento teorico per i soli genitori a cui vengono presentati le idee fondamentali della Pedagogia del Terzo Millennio. In particolare quella di ex-ducere (tirar fuori) ed ex-cellere (eccellenza) intese come capacità di far emergere il meglio dagli adulti, come educatori, e dai bambini, come portatori di talenti non ancora conosciuti e completamente espressi.

Laboratorio creativo

Spazio condotto separatamente per fasce d’età che ha l’obiettivo di stimolare nel bambino la creatività, la curiosità e il desisderio di imparare.

Laboratorio motorio

Attività svolta in maniera separata a seconda dell’età dei bambini che, insieme ai genitori, imparano a conoscersi e svilupparsi in tutte le loro potenzialità. Questo laboratorio propone attività abituali, ma con stimoli nuovi, o attività nuove per sperimentare movimenti poco frequenti. 

Laboratorio musicale

Attività condotta separatamente per fasce d’età che, attraverso la musica e l’uso della voce, produce un forte coinvolgimento emotivo e permette di lavorare sulla dimensione motoria in modo divertente.

Laboratorio sensoriale

Serie di attività volte a stimolare i sensi dei bambini così da aumentarne la ricettività e la capacità di distinguere le differenti percezioni. Viene condotto separatamente per fascia d’età e propone l’utilizzo di materiali e oggetti comuni in modo che genitori possano ripetere l’esperienza a casa.

La fiaba della buona notte

Momento conclusivo di ciascuna giornata che coinvolge i bambini di tutte le età accompagnati dai loro genitori. Accompagnata dalla musica, la narratrice legge ogni giorno una fiaba diversa per trasmettere ai bambini un sapere antico che parla di com’è fatto l’uomo, come funziona e quali sono le leggi che governano il pianeta che lo ospita. 

FONDAZIONE PATRIZIO PAOLETTI

Nasce nel 2000 ad Assisi per volontà di Patrizio Paoletti che, sensibile alle tematiche dell’educazione e dello sviluppo, ha riunito attorno a sé un gruppo di pedagogisti, psicologi, sociologi, oltre che imprenditori sensibili all’idea di educazione come atto comunicativo.

Un mondo migliore in cui i diritti dell’infanzia siano garantiti” è la visione che ispira i progetti e le attività realizzati in questi 14 anni, in particolare nel campo dello sviluppo delle tecnologie interiori applicate all’infanzia, alle relazioni d’aiuto, ai contesti famigliari, scolastici e d’emergenza.

Obiettivo della Fondazione è promuovere il benessere sociale e la difesa dei diritti dell’infanzia, attraverso due concetti fondamentali: l’educazione e la ricerca

Grazie all’educazione è infatti possibile produrre un innalzamento della qualità della vita dell’individuo, nell’interesse generale della società. La Pedagogia per il Terzo Millennio è il metodo didattico utilizzato per formare educatori in grado di trasmettere il proprio sapere e farlo crescere nel rispetto e nella valorizzazione di ogni singolo individuo, della sua storia e delle sue potenzialità.

Nel campo della ricerca, la Fondazione è attiva in ambito neuroscientifico e psicopedagogico, con particolare attenzione allo studio del funzionamento del processo di apprendimento di ogni bambino, per facilitarne lo sviluppo e migliorarne l’interazione con l’ambiente circostante (anche in situazioni di degrado).

http://www.fondazionepatriziopaoletti.org/

Assisi

30 giugno - 5 luglio 2014

 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]