Martedì, 12 Luglio 2016 10:40

Coherance Yellow Jackets, coerenza e cambiamento

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - La recente uscita dell’ultimo lavoro dei giubbetti gialli è stata in qualche modo attesa dagli appassionati e da coloro che seguono uno dei gruppi più longevi della più recente storia del jazz. Trentacinque anni di musica e più di venti album pubblicati, non sono pochi neanche per un gruppo rock. 

Dagli inizi qualche avvicendamento nella formazione c’è stato. Il più recente e significativo nel 2012 è stato quello di Jimmy Haslip, bassista e produttore del gruppo per motivi familiari. Ad Haslip è succeduto prima Felix Pastorius, figlio del celeberrimo Jaco, poi il giovane australiano Dane Alderson.

Ascoltare gli Yellow Jackets non è, e non è mai stata, un operazione nostalgia. Definiti con un termine obsoleto quanto inadeguato come esponeti del jazz-rock, hanno toccato molti dei temi post-bop stando sempre alla larga dalle avanguardie più estreme. In realtà crediamo che, a partire dagli anni ’80, abbiano esplorato in modo personale e caratteristico una delle strade aperte del Miles Davis post elettrificazione.

Coherance è forse uno dei CD che suonano più jazzy di tutta la loro produzione, nonostante le sonorità molto contemporanee che da sempre li hanno caratterizzati. Sarebbe poco onesto dire che l’inserimento di Alderson non abbia avuto effetti sul sound del gruppo. Chi cerca fraseggi  Haslip-style non li troverà. Come non troverà lo stesso rapporto con la batteria di Will Kennedy. D’altra parte gli Jackets raramente si sono adagiati sui successi già conseguiti, esplorando sempre e in maniera originale nuovi territori. Forse il senso del titolo “coerenza” sta proprio qui. 

Nel CD, registrato in soli due giorni, ritroviamo da una parte atmosfere più metropolitane, dall’altra sensazioni più main-stream. Quest’ultime proposte più come una sottolineatura del presente che un’operazione della memoria. In buona sostanza un disco nuovo all’ascolto per essere una produzione Yellow Jackets, ma non stravolgente rispetto alla filosofia che li a mossi sinora. 

Russel Ferrante al piano e Bob Mintzer al sax all’elettronica dell’ewi, non sbagliano un colpo. 

È un disco che ci sentiamo di consigliare anche ai neofiti dato che non presenta particolari difficoltà (Facilità di Ascolto=7,5/10) e che riserva ai più smaliziati parecchie sorprese.

FDC=7,5/10

link utili:

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]