Martedì, 24 Luglio 2018 13:43

1760, Vespri d’autore a Milano

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

I “Mailänder Vesperpsalmen” (salmi per il vespro) furono composti senza dubbio nel periodo “milanese” dall’allora neo-cattolico Johann Christian Bach. Giunto in Italia per cercar fortuna, incuriosito dall’attività operistica, portò in dote la sua abilità alle tastiere maturata con il fratello Carl Philipp.

L’idea era di far conoscere l’industria del “pianoforte” e la versalità di certe composizioni adattate allo strumento. Per tutto rispetto, si ritrovò a servizio presso il Duomo di Milano a comporre galanterie per un pubblico diverso dalle proprie aspettative. Tra le maggiori opere composte sotto l’egida del mentore Padre Martini troviamo due Messe, un Requiem, un Te Deum e, felicemente riscoperti, alcuni Vespri riprodotti antologicamente in questa edizione.

Un concerto sontuoso di flauti, oboi, corni, trombe, archi e organo accompagna abili solisti che s’avvicendano con il coro nella narrazione sacra. Gli strumenti a fiato “accarezzano” le melodie diffondendo echi in effetti ricercati ed eleganti, in un barocco tramandato appena nascosto dalla circostanza. Il gusto squisito del compositore fa sì che il dialogo ereditato dalle tempistiche dei racconti biblici si abbellisca di generose ornamentazioni tipiche dello stile galante. Tre dei Salmi sono datati 1760 (WE14, 19 e 22), il Confitebor è del 1759 mentre il Beatus Vir risale al 1758.
In questa registrazione Gerhard Jenemann assieme al Concerto Koln, Sűddeutscher Kammerchor, dà un senso a questi lavori d’occasione e raccoglie i salmi come in una vera e propria sequenza di preghiera, distribuita su due cd con tanto di Magnificat a commiato.
Un quartetto vocale eccezionale (Lunn/Biscuola/Poplutz/Bauer) si alterna e completa il cast per questa incisione che include una rarità discografica, il Domine ad adjuvandum, inedito fino a oggi.

Correlati

In questa categoria: Un viaggio in compagnia »

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

Poesia

Canto alla Luna

Raggi di luna ditemi voi perché questo cuore  ha ferite profonde e spasima e piange quell’amore lontano dagli occhi neri e il viso splendente.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Miserere (l'umanità degli ultimi)

Ho visto un uomo rovistare tra i cassonetti Le mani colorate di miseria 

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

Pazzie d’amore

Nel 1978 Claudio Scimone e i Solisti veneti presentarono a Verona, in occasione del trecentenario della nascita di Antonio Vivaldi, l’Orlando Furioso con un cast eccezionale.Tre dischi che fecero storia...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Festival di Cannes

Cannes 71. Il 25 ottobre esce “Angel face”. Recensione

“Angel Face” ha debuttato al Festival di Cannes 2018 nella sezione Un Certain Regard, dedicata alle migliori novità dei giovani autori e il 25 ottobre arriverà nelle sale italiane.

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Cambiamenti climatici: le soluzioni di Paul Hawken, padre del capitalismo natura…

La coperta delle risorse naturali è corta e il benessere dell’umanità è minacciato dal riscaldamento del clima; per fortuna abbiamo già a portata di mano tutti gli strumenti necessari per...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La vittoria sulla paura: vincere contro il cancro si può

Sul mare di Bari  al  2° Trofeo Nazionale “LILT di Dragon Boat tenutosi  il 22 e 23 settembre vince l’equipaggio in rosa delle  Pink Butterfly dell’associazione Pagaie Rosa dragon boat...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077