Martedì, 03 Settembre 2013 13:15

Ocse. Senza cancellazione aumento IVA, recessione lontana

Scritto da

ROMA - Riteniamo premature le dichiarazioni rilasciate dal vicecapo economista dell’Ocse che, stamane, ha affermato che l’Italia sta lentamente uscendo dalla recessione in cui era caduta.


Una valutazione che, purtroppo, non condividiamo e non potremo condividere fino a quando non vedremo anche un minimo segnale positivo sul fronte dell’occupazione e, quindi, della ripresa del potere di acquisto delle famiglie.”  Per avviare una reale e tangibile ripresa in tal senso è fondamentale avviare un rilancio degli investimenti per lo sviluppo e l’occupazione, nonché scongiurare in ogni modo l’incremento dell’IVA in programma da ottobre.
Non ci stancheremo mai di ripetere, infatti, che tale operazione avrà degli “effetti collaterali” disastrosi per l’intera economia. L’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha calcolato che le ricadute di questa operazione saranno complessivamente di +207 Euro annui a famiglia (pari ad un aggravio di circa +0,85% del tasso di inflazione).
Ad aumentare in misura preoccupante saranno anche i costi di trasporto di tutti i beni e servizi (non dimentichiamo che oltre l’86% dei beni di largo consumo è trasportato su gomma), incrementando inevitabilmente il prezzo al dettaglio, anche per quei beni la cui aliquota IVA non sarà soggetta a ritocchi.
Un andamento che alimenterà sempre più la contrazione dei consumi, che già nel biennio 2012-2013 ha toccato quota -7,8%, pari complessivamente ad una diminuzione della spesa delle famiglie di circa 56 miliardi di Euro
Per questo è estremamente urgente disporre la definitiva cancellazione di tale incremento, i cui effetti renderanno sempre più lontana e faticosa la fuoriuscita dalla crisi.

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]