Lunedì, 07 Novembre 2011 14:28

Lo Spread un telegramma dai mercati. Berlusconi vattene

Scritto da

ROMA - Poche volte si può riuscire a legare così strettamente la vita politica di un paese e le voci sul destino di un premier a quanto accade nei mercati.


Oggi i mercati si sono svegliati con un paese nel mirino, l’Italia. Lo spread ha ricominciato la sua folle ascesa fino a quasi 500 punti base: Il debito pubblico italiano è uno dei più grandi del mondo, la crisi, il petrolio, le tasse e tutte le altre cose che si dicono in questi casi sono però stati offuscati dalla voce di dimissioni del Presidente del Consigli.
Spumante a fiumi in Piazza Affari, con l’indice che balza in avanti di quasi il 3 per cento, unica piazza in tutta europa col segno più, e il malefico spread che ripiega e scende intorno ai 470 punti. Un messaggio cinico e chiarissimo, se lui se ne va il nostro paese può pagare di meno il proprio debito.
E ancora più chiaro diviene il messaggio quando sui mercati piomba la smentita, non se ne va da Palazzo Chigi.
Lo spread immediatamente risale e ora fa segnare circa 480 punti e la borsa scende.
E’ ormai chiaro che i mercati stanno facendo pagare all’Italia la ‘Tassa Berlusconi’, una certa parte dello spread cui siamo esposti è figlio dell’imprenditore che guida il nostro esecutivo. Che sia lo 0,50 o l’uno per cento, alla luce della enormità del nostro debito pubblico applicare questa ulteriore sovrattassa sulle nostre esauste finanze non è più sopportabile.

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]