Giovedì, 10 Novembre 2011 16:56

Spread in forte calo. E’ “Effetto Monti”

Scritto da

ROMA - Il Presidente della Repubblica ha giocato le sue carte in maniera splendida nella sua partita contro la crisi di fiducia del nostro Paese.

Con la nomina a senatore a vita ha infatti liberato le mani e aumentato ancor più l’indipendenza sia reale che percepita dai mercati di Mario Monti, oltre ad investirlo in pectore dell’incarico di Presidente del Consiglio. Monti non dovrà mai fare ricorso alle urne per garantirsi un posto in parlamento, quando nel corso del week end o lunedì prossimo, al massimo, sarà incaricato di formare il nuovo esecutivo avrà le mani completamente libere e potrà incidere fortemente sul bilancio del nostro Paese. I mercati sembrano convinti dell’indipendenza e del carisma di Monti e ci cominciano già a concedere un forte sconto su quello spread imputabile anche alla inconsistenza dell’attuale esecutivo.


I mercati finanziari girano infatti bene oggi, con Milano che fa segnare un brillante più 2,50 per cento, forse un po’ troppo per parlare solo del solito rimbalzo tecnico, mentre i rendimenti sui titoli di stato di emissione nostrana vedono ridursi i propri rendimenti ed il livello di spread con i pari titoli di emissione germanica.
All’apertura stamane il differenziale Btp – Bund era infatti intorno ai 560 punti mentre al momento ha sfondato, stavolta verso il basso, la importante soglia psicologica dei 500 punti attestandosi intorno ai 498 punti.
Meno spread ci sarà e minore saranno le lacrime ed il sangue che ci chiederà Monti, incrociamo le dita.

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]