Redazione

Redazione

Il 15 agosto la polizia delle Filippine ha ucciso 32 persone, probabilmente il più alto numero di vittime in un solo giorno da quando il presidente Duterte ha dichiarato la cosiddetta “guerra alla droga”.  

BEIRUT - Che i miliziani dello Stato islamico si siano macchiati dei piu' orribili crimini di guerra e' ampiamente noto, cosi' come e' facile immaginare il trattamento riservato ai prigionieri.

ROMA - Avevano problemi economici e vivevano insieme nell'appartamento lasciato in eredità dai genitori, i fratelli Maurizio e Nicoletta Diotallevi.

C'e' un video ed e' la pista giusta per fare luce sul macabro ritrovamento ieri sera delle gambe mozzate di una donna in un cassonetto di viale Maresciallo Pilsudski, di fronte al Galoppatoio a Roma.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 12:51

Pil. La crisi non è affatto finita

ROMA - La crescita del Pil italiano nel secondo trimestre è sicuramente incoraggiante, ma la realtà è davanti ai nostri occhi e non va persa di vista: l'Italia rimane convalescente nonostante una congiuntura economica decisamente favorevole, e la sua performance resta ancora molto lontana da quella dei principali partner europei.

MILANO - Un uomo di 62 anni è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale Policlinico di Milano in condizioni molto gravi dopo essere stato aggredito e colpito alla testa con una mattonella da un uomo di origine nordafricana che è stato fermato poco dopo dai carabinieri.

“Per evitare nuove crisi idriche non servono nuovi invasi ma occorre diminuire le pressioni antropiche sui nostri fiumi”  

“Finalmente il peggio è definitivamente alle nostre spalle, tuttavia è una ripresa che non coinvolge ancora tutto il paese; basti pensare al piccolo commercio le cui vendite erano in calo dello 0,6% nei primi 6 mesi dell’anno o all’artigianato dove le imprese attive, a fine giugno 2017, risultavano in calo dell’1,2 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno”.

FREETOWN - Sale il bilancio delle vittime e dei dispersi in Sierra Leone a causa delle alluviani e delle ondate di fango che hanno colpito Freetown, la capitale del paese africano nei giorni scorsi: secondo un portavoce del governo citato dalla Bbc, il numero dei morti e' salito a 400, quello dei dispersi a 600. La Croce Rossa parla di 'corsa contro il tempo' per laricerca dei possibili sopravvissuti. Le Nazioni Unite hanno mobilitato le loro squadre di supporto.

ROMA - Alle 20 di ieri sera, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio proprio sotto la sede del Gestore dei servizi energetici (Gse), all'interno di un cassonetto per l'immondizia sono state rinvenute due gambe apparentemente di donna, tagliate all'altezza dell'inguine.

Pagina 1 di 1181

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Incendi: un male mondiale

Uno dei fenomeni che sta caratterizzando questa torrida estate è l’impressionante numero di incendi.

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Caso Regeni: per il governo sono più importanti i rapporti commerciali che la di…

Ritirato dall'Egitto come strumento di pressione affinché il governo di Al-Sisi collaborasse per ottenere la verità sui colpevoli del rapimento, delle torture e dell'uccisione di Giulio Regeni, l'Ambasciatore italiano tornerà...

Patrizio Gonnella - avatar Patrizio Gonnella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208