Venerdì, 08 Gennaio 2016 14:53

A Cuba ritrovato missile prestato alla Nato dagli Usa. E' giallo

Scritto da

WASHINGTON - Un missile Hellfire di ultima generazione, che gli Stati Uniti avevano "prestato" alla Nato per una esercitazione, è stato erroneamente spedito dall'Europa a Cuba nel 2014.

E' quanto rivela il Wall Street Journal spiegando che la testata non conteneva esplosivo, ma il 'pasticcio' ha sollevato preoccupazioni circa la possibilità che i cubani possano condividere la tecnologia missilistica Usa con potenziali avversari degli Stati Uniti, come la Corea del Nord o la Russia. Secondo il Dipartimento della Difesa, l'Hellfire è un missile aria-terra a guida laser del peso di 45 kg,che può essere implementato su elicotteri o droni e costruito per gli Usa dalla Lockheed Martin. Dal rapporto ufficiale si evince che il missile è stato correttamente inviato dalla Florida in Spagna per alcune esercitazioni e per la formazione dei militari dell'Alleanza atlantica. E' stato poi trasportato, via Francoforte, in Francia, per essere rispedito negli Usa. Ma è stato erroneamente portato all'aeroporto parigino Charles de Gaulle, dove è stato caricato su un volo Air France diretto a Cuba. E qui è rimasto. Il quotidiano americano, che cita fonti governative di Washington coperte dall'anonimato, sostiene che Washington, forte del recente disgelo dopo oltre 50 anni di ostilità, starebbe chiedendo al governo cubano la restituzione del missile, che però non è ancora avvenuta. La preoccupazione dei funzionari Usa è quella che Cuba possa consentire ai paesi tecnicamente più avanzati l'accesso al missile. Le autorità americane hanno intanto avviato un'indagine per appurare se la scomparsa del missile sia stata solo un errore o un atto deliberato di spionaggio.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]