Domenica, 19 Maggio 2013 23:16

Tennis. Internazionali di Roma. Inarrestabile Nadal. E' lui il settimo Re di Roma

Scritto da

ROMA - Rafa Nadal, mito incontrastato della terra rossa, leader indiscusso agli Internazionali di Roma. E' suo il settimo sigillo al Foro Italico.

MITICO RAFA - E' sempre lui, Rafa Nadal. Lo spagnolo ha conquistato il suo settimo titolo agli Internazionali BNL d’Italia superando lo svizzero Roger Federer per 6-1 6-3, in una finale senza storia. 

"Se quattro o cinque mesi fa mi avessero detto che avrei vinto sei tornei su otto e giocato altre due finali gli avrei dato del folle”. Questo il commento del maiorchino fresco vincitore del torneo capitolino.

Sulla vittoria, Nadal rimane lucido e concentrato: “Sorprendente quando giochi contro qualcuno come Roger. Bisogna prendere diversi fattori e metterli insieme per spiegare come ho fatto a vincere il primo set per 6-1 - spiega il maiorchino -. Può succedere tra due giocatori ugualmente forti che uno giochi bene e l’altro male. Ed è quello che è accaduto. Sul 61 5-1 non ero rilassato, non è per quello che ho perso il servizio. L’unica cosa a cui pensavo era che dovevo vincere ancora un game”. Segno di maturità e concentrazione sull'obiettivo, il prossimo. "Chi penso sia più pericoloso a Parigi tra Djokovic e Federer? Vorrei godermi questa vittoria e per il momento non pensare al Roland Garros". 
“Non so se basti per vincere ancora al Roland Garos. Ma Parigi è un torneo, e può anche capitare di perdere. Quando vinci tante volte di fila un torneo non significa che non possa capitare di perdere magari al primo turno”.

SUPER SERENA - Dopo undici anni dal suo primo successo al Foro Italico, Serena Williams torna a vincere sul rosso di Roma e si conferma icona indiscussa del tennis mondiale. Contro Victoria Azarenka, Serena mette in scena una grande prestazione sugellando il trionfo con un perentorio 6-1 6-3.

SI SPENGONO I SOGNI AZZURRI - Sara Errani e Roberta Vinci si fermano in finale di doppio contro le cinesi Shuai Peng e Su-Wei Hsieh. Finisce 4-6 6-3 10-8 al super tiebreak. Non riesce, dunque, la doppietta 2012-2013 alle azzurre numero 1 al mondo, vincitrici degli ultimi tre Slam disputati e regine assolute sulla terra rossa.

 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Prima edizione di “Sinfonia d’impresa”, dedicata a Glauco Dei

MONTEPULCIANO - Il 22 settembre alle Cantine Dei di Montepulciano si è svolta la prima edizione di Sinfonia d'Impresa dedicata all'ingegner Glauco Dei, un industriale che ha saputo coniugare cultura...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]