Martedì, 27 Maggio 2014 18:43

Tennis. “Roland Garros: subito Nadal-Djokovic show”

Scritto da

ROMA - Ieri, nella seconda giornata degli internazionali di Francia, il numero uno e il numero due della classifica hanno subito dettato legge contro i mal capitati avversari.

Djokovic ha battuto (6-1 6-2 6-4) il portoghese Joao Sousa, in un match più volte interrotto e ripreso a causa della copiosa pioggia scesa ieri su Parigi. Curioso siparietto tra il campione serbo e un raccattapalle : durante una delle pause dovute alla pioggia Djokovic si è messo a riparo sotto l’ombrello del raccattapalle e ha “brindato” con lui tra i sorrisi del pubblico presente. Tutto facile anche per l’altro “mostro” del tennis mondiale Rafael Nadal, il quale ha spazzato via lo statunitense Roby Ginepri con un perentorio 6-0 6-3  6-0. Per lo spagnolo quella di ieri è stta la vittoria numero 60 su 61 partite disputate a Parigi.Rafa giocherà al prossimo turno con il vincente della sfida in corso tra il francese Paul Henri Mathieu e l'austriaco Dominic Thiem. Eliminato a sorpresa lo svizzero Stanislas Wawrinka che è incappato in una giornata no e si è fatto sorprendere dallo spagnolo Guillermo Garcia Lopez che sul centrale lo ha battuto per  6-4 5-7 6-2 6-0. Per quanto riguarda le donne, bene la Sharapova  e Dominika Cibulkova.  Per quanto riguarda gli italiani, non sbagliano il loro esordio  Camila Giorgi e Seppi. L’azzurra ha superato in due set la serba Jovanovski, mentre Seppi  ha scavalcato con esperienza l’ostacolo Giraldo.  Bene anche Flavia Pennetta  e Fognini, delude la Vinci che  è stata piegata dalla francese padrona di casa Pauline Parmentier.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]