Domenica, 10 Dicembre 2017 09:09

Sci.Coppa del Mondo. Oggi slalom in Val d'sere. Moelgg e Gross le speranze azzurre

Scritto da

Val d'Isere - Dopo le gare americane, ritorna in Europa la Coppa del Mondo di sci alpino con le gare della Val d’Isere.

Ieri, in gigante, ha conquistato i 100 punti della vittoria l’idolo di casa, monsieur Alexis Pinturault. Il francese ha preceduto il tedesco Luitz e l’austriaco Hirscher. Primo degli italiani, molto lontano, Florian Eisath, giunto 13° con un distacco di 2”39.

LE CLASSIFICHE - Quinto al traguardo il norvegese Kristoffersen che in classifica generale è quarto proprio davanti al vincitore di ieri. Classifica generale di Coppa del Mondo guidata dai due norvegesi: Jansrud 249 e Svindal 245 punti. Nella classifica di specialità (Slalom Gigante) guida Hirscher con 160 punti davanti a Luitz con 140.

LE SPERANZE AZZURRE - Oggi in programma lo slalom speciale con Manfred Moelgg con il pettorale numero 1. Grande chance per l’azzurro che potrà sfruttare una pista perfetta, almeno così ci si augura che sia. L’altro azzurro in gara da cui ci si aspetta un buon risultato è Stefano Gross, che partirà con il pettorale nr. 4. Il cancelletto di partenza si aprirà questa mattina alle ore 9:30.

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Il corpo parla e può anche tradirci

Dal fondo della piazza non era possibile vedere bene la faccia di Mussolini affacciato al balcone di piazza Venezia durante le adunate oceaniche organizzate dal regime. Ma nei cinegiornali dell’epoca...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Così il cinema italiano ha raccontato l’Italia

Più di un  secolo di storia nazionale  in dodici indimenticabili  film  d’autore  Negli ultimi cento anni, il rapporto degli italiani con la politica, salvo lodevoli eccezioni come la guerra partigiana...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077