Martedì, 11 Settembre 2018 08:47

Calcio.Nations League. Per l'Italia si fa difficile: sconfitta 1-0 dal Portogallo

Scritto da

ROMA - L'Italia di Mancini esce sconfitta nel match di Lisbona per 1-0. Il gol nella ripresa di André Silva pregiudica il cammino degli azzurri.

Mancini rispetto alla gara pareggiata 1-1 con la Polonia, cambia 9 giocatori lasciando solo Donnarumma e Jorginho. La scelta è stata spiegata dal ct perchè in 72 ore si giocavano due gare e doveva quindi tutelare i giocatori.

Il risultato però è ancora lo stesso: si fa troppa fatica a trovare il gol e contro i portoghesi non ne è arrivato nemmeno uno.

Senza Balotelli, Mancini ha schierato il tridente con Immobile, Zaza e Chiesa ma l'iniziativa del gol è stata piuttosto sterile. Evidentemente il problema non era solo Balotelli. Il gol del Portogallo è arrivato su uno svarione difensivo a centrocampo, con Lazzari che ha perso un pallone sulla trequarti favorendo l'incursione di Bruma che ha poi fornito l'assist vincente all'ex milanista André Silva.

Con un po' più di attenzione si poteva strappare un pareggio che sarebbe servito a far rifiatare il progetto di Mancini. L'Italia del Mancio è ancora un giocattolo in costruzione e ci vorrà tempo per creare un'ossatura ben definita di questa Italia, tutta da rifondare.

Ci vorrà tempo per testare i giovani che però dovranno rimboccarsi le maniche e crescere velocemente. Di tempo ce ne vorrebbe ma di tempo non ce n'è. L'importante ora è non demorallizzarsi ma alzare subito la testa e avere le idee chiare per il futuro. 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

Nel 2100 è previsto che il 40% degli abitanti della terra sia africano

Nel 2040 l’Africa sarà la più grande forza lavoro giovanile. In Africa vive il 17% della popolazione del nostro Pianeta con solo il 3% del PIL totale, mentre nella parte...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

A Firenze Banksi. Gianluca Marziani: “le immagini chiave per comprendere l’artis…

Un’esposizione molto “asciutta e analitica”. Ventidue immagini selezionate, supportate da un grande lavoro testuale. “Da questa mostra si esce sicuramente con una idea più chiara”

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077