Giovedì, 28 Maggio 2015 16:34

Usa: foto shock, agenti posano con detenuto nero come fosse una preda In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

NEW YORK - Una foto shock ritrae due ex poliziotti bianchi di Chicago che trattano un detenuto di colore come se fosse una loro 'preda'.

La foto e' stata scattata qualche anno fa, ma e' emersa solo ora e mostra i due agenti con in mano fucili e a loro piedi c'e' un uomo con in testa delle corna di cervo e con la lingua di fuori, a penzoloni, come se fosse per l'appunto una preda appena presa. Uno dei due agenti ritratti nella foto, di nome Jerome Finnigan, e' stato arrestato nel 2011 per associazione a delinquere con altri suoi colleghi. Erano tutti coinvolti in furti e altri tipi di crimini. L'altro, di nome Timothy McDermott, e' stato invece licenziato dopo che l'Fbi ha consegnato la foto alle autorità' cittadine. McDermott, che ha fatto appello contro il suo licenziamento, ha ammesso che posare per quella foto e' stato un errore e si e' definito "profondamente imbarazzato". 

bianco.png