Sabato, 23 Novembre 2013 19:30

Torna Luciano Ligabue con Mondovisione

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

A oltre tre anni da ‘Arrivederci Mostro arriva’ il nuovo disco di Ligabue : Mondovisione

ROMA - L’album ,prodotto da Luciano Luisi , uscirà il 26 novembre con 12 tracce inedite più due brani strumentali. Nel disco Luciano ,cercando di essere il più diretto possibile,affronta temi personali e d’attualità con un suono “ classico” in un contesto moderno . Si scaglia quindi contro “ chi non ha mai pagato gli errori che ha fatto”  un’indignazione contro la classe dirigente tradotta nel brano “ Il sale della Terra”.  Lo stesso Ligabue , nella conferenza stampa tenuta a Milano il 22 novembre, afferma che “ il potere logora chi ce l’ha e fa di tutto per mantenerlo “. L’artista tratta poi di argomenti a lui vicini come i sogni , nel brano “sono sempre i sogni a dar forma al mondo “(“sono convinto che se siamo arrivati a questo punto della civiltà,  lo dobbiamo ai sogni, a chi li ha creati e ai benefici ricevuti”) , o come il potere del rock’n’roll  nel pezzo “ Con la scusa del rock’n’roll” (“il rock è il modo per esprimere senza pudore i propri sentimenti”) . Non rinuncia poi al romanticismo nel brano “Tu sei lei” e sbalordisce infine  in “Per sempre” un pezzo davvero intimo che lui stesso definisce “una specie di triade degli affetti : il padre la madre e le donne che hai amato” . Liga si riconferma un artista fuori dal comune con un album in cui celebra la vita e grida la sua rabbia per la situazione italiana.

Gianluca Petracca

Laboratorio Giornalismo Università Tor Vergata

www.dazebaonews.it

bianco.png