Giovedì, 15 Maggio 2014 20:04

Sesta tappa del giro d’Italia. Conduce Micheal Mattews. Molto bene Evans

Scritto da

Si è svolta oggi la sesta tappa del giro d’Italia Sassano-Montecassino, primo classificato Micheal Mattwes.

Il percorso odierno è partito da un comune in provincia di Salerno per arrivare all’arciabbazia di Montecassino, un monastero benedettino situato sulla sommità dello stesso. La gara, della lunghezza di 257 km, è stata dominata dalla maglia rosa e Cadel Evans, che ha effettuato un progressivo miglioramento nell’ultimo periodo. Sono preoccupanti le sue odierne condizioni, causate dalla caduta in gara, che probabilmente lo costringeranno ad un prematuro ritiro. Simili sono le condizioni di Giampaolo Caruso, finito a terra nella fase finale della gara, portando così alla spaccatura del gruppo nel tratto conclusivo del tragitto. Sono rimasti indietro molti big come Rodriguez e Quintana  L’ordine d’arrivo generale è: MIcheal Mattews, Cadel Evans ( a 21’’), Rigoberto Uran, Steve Morabito, Matteo Rabottini, Ivan Santaromita, Fabio Aru, Tim Wellens , Ivan Basso ed infine Nairo Quintana.

Giuliano Zezza

Laboratorio Giornalismo Università Tor Vergata

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]