Redazione

Redazione

Un riconoscimento per medici e aziende che lavorano per una medicina sempre più organizzata e digitale.

FIRENZE - Il programma pubblico della collettiva nel paese delle ultime cose è immaginato come uno spazio di emanazione e completamento della ricerca che ha condotto alla realizzazione delle opere in mostra di Irene Adorni, Roberto Fassone, Beatrice Favaretto, Lorenzo Lunghi, MERZBAU e Davide Sgambaro.

Italia 1600. Michelangelo Merisi è un artista geniale e ribelle nei confronti delle regole dettate dal Concilio di Trento che tracciava le coordinate esatte nella rappresentazione dell’arte sacra.

Martedì 27 settembre - Ore 10:30 presso il CSC - Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, 1520 (Cinecittà) - Roma  -Ingresso libero su prenotazione obbligatoria alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ROMA - Sabato 24 settembre prende il via il progetto “Cooking show” – un evento culinario - organizzato da Anas Lazio in collaborazione con Metaform, per favorire l’integrazione e l’empowerment della popolazione femminile ucraina.

ROMA - Si tiene alla Casa del Cinema di Roma – nelle due sale Deluxe e Kodak, il 30 settembre, 1 e 2 ottobre 2022 la Muestra de Cine Mexicano Otoño 2022. A ingresso gratuito fino a esaurimento posti, fondato e diretto da Cecilia Romo Pelayo, la terza edizione del festival si rinnova dopo due anni di pandemia.

Il fotografo e scrittore Piero Meli, originario di Bari è tra i partecipanti della seconda edizione della mostra collettiva di arte contemporanea: “Margutta fotografia” che si terrà nella galleria romana “Dantebus Margutta”, sita al civico 38/A dell’omonima via. Piero Meli, già noto alla stampa locale per i suoi scatti memorabili, è tra i trenta artisti presentati, dal 4 al 17 ottobre 2022, ed esporrà “istanti”: opera che ritrae il molo San Nicola di Bari, in un’alba invernale, in un tripudio di luci e colori senza eguali. L’inaugurazione si terrà il 4 ottobre alle 10.30, a ingresso libero e il suo scatto sarà visibile sette giorni su sette. Colpisce l’immensità di questo fotogramma, foriero di un messaggio, a tratti trascendente, espresso nelle sfumature eccelse della luce. 

Una foto che è stata scelta, per rappresentare la prima e la quarta di copertina del suo libro d’esordio: “Amoreamaro, racconti tratti da storie (quasi vere)”; un’antologia sull’amore all’epoca del web 3.0, che esprime la potenza dei sentimenti autentici, che sanno resistere agli scossoni del tempo e alla precarietà dell’esistenza umana. Racconti struggenti, anticipati e sintetizzati da sapienti aforismi, prodotti dallo stesso Meli, che riecheggiano lo stile bukowskiano, in maniera originale e contemporanea. Il silloge verrà presentato alla stampa a Roma, alle 18.00, presso “Gli esploratori”: uno spazio polifunzionale, dedito alla ristorazione, ai libri e vini in via Trionfale 88, a pochi passi dal quartiere “Prati”, nel cuore pulsante della città.

Schermata 2022-09-21 alle 21.05.10.pngCenni biografici

Piero Meli, appassionato di fotografia e scrittura, nasce a Bari nel 1980, dove consegue la maturità classica e si laurea in economia. Perito assicurativo di giorno, fotografo e scrittore di notte. Ha partecipato nella veste di autore ad alcune antologie: “C’era una nota in Puglia” : antologia di scrittori pugliesi contemporanei (editore Besa Muci), “Racconti pugliesi” (Historica Edizioni) e “Mare in cento parole” (L’erudita). Collabora stabilmente con i magazine: “Amazing Puglia” e “Amazing Bari” su cui vengono pubblicati i suoi racconti con lo pseudonimo de “il tizio dell’alba”.  A maggio del 2022 è uscito il suo primo libro: “AmoreAmaro: racconti tratti da storie (quasi) vere” edito da Secop Edizioni. Comune denominatore a tutte le sue molteplici attività è l’amore per la sua terra, protagonista mai troppo silenziosa delle storie che scrive. Parole e immagini sono i mezzi che utilizza per trasmettere emozioni. Riveste, inoltre il ruolo di consigliere nell’Associazione di promozione sociale #WeAreInBari.

Scheda tecnica libro:

Titolo: “AmoreAmaro: racconti tratti da storie (quasi) vere”

Autore :Piero Meli

Casa Editrice: Secop edizioni.

Collana: correlazioni universali.

Categoria: narrativa.

Codice ISBN: 979-12-80554-20-8

Link di vendita on-linehttps://www.mondadoristore.it/Amoreamaro-Racconti-tratti-Piero-Meli/eai979128055420/

Eventi:

“Istanti” presentata alla collettiva “Margutta fotografia”, dal 4 al 17 ottobre presso la galleria “Dantibus Margutta” in via Margutta 38/A; ingresso libero, sette giorni su sette. Inaugura il 4 ottobre alle 10.30.

Presentazione editoriale “AmoreAmaro: racconti tratti da storie (quasi) vere”, mercoledì 5 ottobre alle 18 presso la risto-libreria “Gli esploratori” sita in via Trionfale n°88.

Contatti:

https://www.facebook.com/piero.meli.5

https://www.instagram.com/pieromeli/?hl=it

https://www.iltiziodellalba.com

 

 

Un meccanismo mediante il quale alcune cellule di cancro al seno regolano le proprie metastasi, alimentano la disseminazione dal sito originale del tumore e determinano le vie per invadere organi distanti come il polmoni e' stato scoperto dagli scienziati del Tisch Cancer Institute di New York.

La Commissione europea ha approvato, ai sensi delle norme dell'Ue in materia di aiuti di Stato, un secondo importante progetto di comune interesse europeo (Ipcei) per sostenere la ricerca e l'innovazione, la prima diffusione industriale e la costruzione di infrastrutture pertinenti nella catena del valore dell'idrogeno.

Mercoledì, 21 Settembre 2022 11:56

Alzheimer, Roche impegnata da sempre sulla ricerca

L'Alzheimer rappresenta una delle principali sfide di salute che la società odierna si ritrova ad affrontare.

Pagina 1 di 735

bianco.png