×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/vhosts/dazebaonews.it/httpdocs/images/Iginiodeluca

×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/Iginiodeluca

Venerdì, 18 Gennaio 2013 15:19

L'arte 'politica' di Iginio de Luca allo Spazio Menexa di Roma

Scritto da
Iginio de Luca Farsa Italia, 2011 Foto del blitz aereo sul Grande Raccordo Anulare di Roma  giovedi 13 ottobre 2011 still da video Iginio de Luca Farsa Italia, 2011 Foto del blitz aereo sul Grande Raccordo Anulare di Roma giovedi 13 ottobre 2011 still da video

ROMA - Etica ed estetica, visione ed azione, sono gli elementi che si intrecciano nell'opera dell'artista Iginio de Luca, che in questi giorni, fino al 25 gennaio, sarà possibile vedere presso lo spazio Menexa di Roma, nell'ambito della rassegna 'ventinovegiorni (di resistenza)'. de Luca chiude infatti il primo ciclo di questa rassegna, partita a settembre, sui temi dell’opposizione e della resistenza al tempo della crisi, concepita e curata da Federica La Paglia. 

In mostra viene presentata, attraverso un video e una fotografia, l'immagine di uno dei tanti interventi urbani, attraverso cui l'artista esprime la sua critica verso la classe politica italiana. de Luca non è nuovo a questo tipo di lavori, dal forte impatto visivo, sempre carichi di pungente ironia e sempre attuali, dove la memoria e la critica personale, il segno del proprio vissuto finiscono inevitabilmente per contaminare ed aprire una dialettica anche con la sfera pubblica.

de Luca ci racconta il nostro presente attraverso il 'sabotaggio' di messaggi politici, pubblicitari, luoghi comuni, sovvertendone totalmente il senso. La cifra stilistica dell'opera di de Luca, solo apparentemente 'nonsense',  è  invece un monito, un invito a ritrovare quella dignità privata e collettiva perduta, ma anche a schierarsi, a prendere una posizione netta. Per questo motivo il suo lavoro si inserisce perfettamente nel concetto portato avanti dalla rassegna, ovvero 'la resistenza'. de Luca si propone non solo come autore, ma anche come vettore di resistenza, come veicolo attivo di un messaggio, di un punto di vista volutamente interattivo e condiviso. Il blitz della bandiera (presente peraltro in esposizione, quasi come trofeo) con lo slogan 'Farsa Italia' che sventola nei cieli di Roma, trascinata da un'aereo, è frutto di un agire critico, distruttivo dell'artista, che con un linguaggio chiaro, sintetico, immediato, ma allo stesso tempo dirompente e dissacratore, richiama alla mente il ruolo fondamentale della satira nell'arte moderna, basti pensare a Honoré Daumier. Le incursioni urbane messe in atto da De Luca hanno la funzione di 'traumatizzare' come l'artista stesso ha più volte sottolineato e ribadito. Utilizzando un linguaggio vicino alla quotidianità della gente, essenziale e diretto,  de Luca propone un'idea di arte in grado di generare una sorta, appunto, di trauma, di spaccatura, in grado di sintetizzare un sentimento pubblico condiviso o condivisibile. Attraverso incursioni estemporanee urbane, agendo su modelli già esistenti o mettendo in atto giochi di parole 'comici', 'divertenti', de Luca non fa altro che porre l'accento invece su una realtà tragica che ha talvolta del 'grottesco'. 

L'ultimo 'blitz' urbano di Iginio de Luca è avvenuto il 6 di gennaio, quando l'artista ha 'omaggiato' il Sindaco Alemanno di un panino gigante.  Un dono e una provocazione a rilanciare, polemicamente, l’ordinanza comunale dell’”anti-bivacco”, disposta il 1° ottobre 2012 a favore della pulizia nel centro storico di Roma e del decoro urbano.

"Il panino è lì, in tutta la sua grossolana caricatura e pacchiana finzione, in dedica al Sindaco, a sottolinearne l’approccio grottesco e maldestro alla città nella sua globale amministrazione. Il panino è anche metafora casereccia della classe politica attuale, intrisa di prosaica volgarità e di basso profilo etico, o della più semplice atmosfera del “magna magna”, creatasi negli ultimi tempi in Italia e in particolare a Roma: è il cibo dei poveri vista la crisi, ma dei poveri di spirito, in questo caso.Il monumento al panino omaggia qualcosa che non c’è più, una memoria perduta nel tempo e che vale la pena ricordare. Non è tanto l’oggetto in sé, quanto lo spirito a cui era legato: quello  dello spuntino di metà mattina che rallegrava i palati dei lavoratori romani.

Ora tutto questo suona a mo’ di disobbediente protesta, tanto più grande quanto più è grande il panino!" (Iginio de Luca)

Nelle foto:

  • Iginio de Luca - Monumento al panino - Piazza del Campiglio, 6 gennaio 2013 ore 12.30
  • Iginio de Luca - Farsa Italia, 2011 - Foto del blitz aereo sul Grande Raccordo Anulare di Roma giovedi 13 ottobre 2011

{gallery}Iginiodeluca{/gallery}

 

Rassegna ventinovegiorni (di resistenza)

a cura di Federica La Paglia

Mostra Iginio de Luca fino al 25 gennaio 

http://www.iginiodeluca.com/site/

 

Dal 27 gennaio 

Las [email protected] (di resistenza)

inaugurazione domenica 27 gennaio h 18,30-h21.30

fino al 22 febbraio 

Menexa

Via di Montoro 3, Roma

orari: dal lun al ven  h.10-18

info: 06 / 66019323 ; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]