Mercoledì, 09 Luglio 2014 16:23

“Mai così vicini”, per amare non è mai troppo tardi. Recensione. Trailer

Scritto da

ROMAOren Little è il miglior agente immobiliare del suo Stato, ma oltre al suo lavoro non ha nulla. O per meglio dire, egli non vuole altro. Oren è una persona cinica, senza desiderio di aprirsi, nè  avere un qualsiasi contatto umano. Dopo aver perso la moglie,  si è rinchiuso in un mondo interiore sterile.

Pronto  per andare in pensione, a legarlo, ancora, alla sua vita passata, è la casa dove ha vissuto per trent’ anni con l’ amata moglie ed il loro unico figlio, Luke, con il quale ormai non ha più rapporti, visti i precedenti di tossicodipendenza del giovane.

Mentre Oren cerca di vendere la casa, conservando della sua felicità passata solo alcuni soprammobili, si trasferisce in un complesso residenziale di sua proprietà, evitando ogni contatto ed ogni gentilezza con i suoi vicini: una giovane coppia di colore, in attesa del loro primo figlio, una coppia con tre figli chiassosi e Leah, una vedova, che, nonostante il dolore per la perdita del marito, è ancora in grado di apprezzare le bellezze della vita.

A complicare i piani di pensionamento del protagonista, arriva Luke il quale, ormai ripulitosi, deve andare in prigione e non sa a chi affidare Sarah, la figlia di dieci anni. Oren si ritrova in alto mare, incapace di gestire la nuova situazione, ma, inaspettatamente, Leah, la sua vicina, decide di aiutare l’ uomo nella cura della piccola Sarah, guidandolo, anche, nella riscoperta della bellezza dell’ amore e della vita.

L’ happy ending, scontato per una commedia romantica, non risulta eccessivamente sdolcinato, ma ragionato. Si arriva alla felicità attraverso l’ abbandono dei pregiudizi, dei rancori, e dei fantasmi del passato. In “Mai così vicini” Rob Reiner ci guida alla scoperta dell’ amore over 60, un sentimento maturo, ma non per questo svincolato dal desiderio e dalla passione, nè tanto meno privo dei sintomi propri del primo amore.

CAST TECNICO

Regia: Rob Reiner

Produttori: Rob Reiner, Mark Damon, Alan Greisman

CAST ARTISTICO:

Michael Douglas: Oren Little

Diane Keaton: Leah

Yaya Alafia: Kennedy

Sterling Jerins: Sarah

Frances Sternhangen: Claire

David Aaron Baker: David Shaw

Scott Shepherd: Luke Little

Mai così vicini - Trailer

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Le donne e il tempo

Si apre il sipario del tempo

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]