Mercoledì, 20 Marzo 2019 15:44

Trani. Franco Mariotti racconta il “suo cinema”

Scritto da

TRANI - Il circolo del cinema 'Dino Risi' di Trani , con il sostegno del Lions Club Trani Ordinamenta Maris e l'associazione Croce Bianca ha ospitato Franco Mariotti, nell’ambito della rassegna “Franco Mariotti – il mio cinema” per una conferenza con racconti, aneddoti legati alla sua lunga attività al servizio del migliore cinema italiano.

Giornalista con una lunga esperienza di cerimoniere e addetto stampa dei maggiori eventi della settima arte, Mariotti ha dedicato tutta la vita al mondo dello spettacolo, egli stesso regista e saggista nel settore. Collaboratore della Mostra Cinematografica di Venezia, dei Nastri d'Argento, del David di Donatello, del Premio De Sica, ha ricoperto la carica di direttore artistico e ideatore di Primo piano sull’autore di Assisi, oggi trasformatosi nel successo dello Spoleto Film Festival. Ha diretto nel 2016 il documentario Alcide De Gasperi - il miracolo incompiuto, presentato al Festival di Bari lo stesso anno.

Alla presenza del Presidente Lorenzo Procacci Leone e del critico Anton Giulio Mancino, docente dell’università di Macerata e firma della Gazzetta del Mezzogiorno, Mariotti o ancor meglio “Francotti” com’è amichevolmente definito dagli amici, ha tenuto un incontro col pubblico che si è rivelato una sorta di lectio magistralis di cinematografia e di vita. Ha raccontato, senza indorare di lustrini un ambiente non sempre splendente come appare, il suo percorso d’amore e di fatica con Cinecittà, la Mostra del cinema di Venezia, con il Sindacato nazionale dei giornalisti cinematografici italiani e dei suoi nastri d’Argento. Il pubblico ha partecipato con passione, curioso di conoscere anche i risvolti del suo documentario su Alcide De Gasperi.

bianco.png