Mercoledì, 20 Luglio 2022 09:17

"La commedia degli errori" al Globe Theatre

Scritto da

ROMA – Al Globe Theatre va in scena fino al 31 luglio “La commedia degli errori”, diretta da Loredana Scaramella, che ha curato anche la traduzione e l’adattamento del testo.

L’ingresso in scena di un uomo anziano con una valigia dà l’avvio a quello che si può considerare il prologo della commedia. Egeone – questo è il nome dell’uomo – è un mercante di Siracusa, giunto a Efeso per cercare il figlio. La storia che il vecchio racconta a Solino, duca di Efeso, ha dell’incredibile: sua moglie aveva partorito due gemelli maschi, – entrambi di nome Antifolo, – e lui stesso aveva comprato altri due gemelli appena nati – ambedue di nome Dromio, – affinché potessero servire i suoi figli per la vita, ma un naufragio ha fatto sì che le due coppie siano state divise.

IMG_20220718_102738.jpg

Uno dei suoi figli e il suo servitore sono cresciuti con lui a Siracusa, mentre gli altri due sono andati perduti, insieme alla moglie Emilia. Il figlio rimastogli è da sette anni alla ricerca del fratello e della madre perduti, e il padre vuole capire se ha avuto successo nell’impresa e ritrovare almeno uno dei suoi due figli. Egeone non sa che l’altro gemello, insieme al servitore, è stato cresciuto dal Duca e vive a Efeso con sua moglie Adriana e il fido servitore Dromio. Dunque, per uno scherzo del destino, nello stesso giorno due coppie di gemelli identici e con lo stesso nome si ritrovano nella medesima città. Questa circostanza sarà la causa di una catena di fraintendimenti e scambi di persona.

La Efeso che fa da sfondo alla vicenda è un luogo di fantasia – esattamente come lo era nella concezione shakespeariana, – che la regia di Scaramella trasforma in un’ambientazione in cui movenze, acconciature e costumi si rifanno agli anni ‘20 del Novecento, con l’aggiunta di un tocco coloniale, per restituire con efficacia quell’atmosfera “esotica” che Shakespeare intendeva sottolineare ambientando le sue commedie in posti remoti, lontani dall’Inghilterra. Anche gli ottimi musicisti contribuiscono a immettere lo spettatore nell’ambientazione anni Venti voluta dalla regia. Sul fondo del palco, sotto una tendina a righe bianche e blu c’è un quartetto di strumenti che suona musica dal vivo per tutta la durata dello spettacolo – e anche nell’intervallo, – che gioca una parte importante nella riuscita della scena. La musica è un punto centrale dell’adattamento, impreziosito in molte delle sue scene dalle interpretazioni canore degli attori e da coreografie corali a ritmo di charleston.

L’idea di riproporre in chiave musicale un’opera come “La commedia degli errori” è sicuramente vincente, senza dubbio anche grazie all’eccellente cast. In questa farsa poetica, che è anche una commedia romantica, è la musica a scandire il ritmo degli eventi che si susseguono senza sosta, mentre la realtà, sotto gli occhi dello spettatore, viene deformata dalle situazioni improbabili che si vengono a creare, fino allo scioglimento della vicenda e all’immancabile lieto fine. 

Dal 15 al 31 Luglio ore 21.00 (dal mercoledì alla domenica).

 

LA COMMEDIA DEGLI ERRORI

Regia di Loredana Scaramella

Traduzione e adattamento Loredana Scaramella

Produzione Politeama s.r.l.

Interpreti

Primo mercante, Guardia DONATO ALTOMARE

Una Ragazza Leggera LARA BALBO 

Professor Pinza, esorcista   GIULIO BENVENUTI 

Solino, Duca di Efeso GABRIO GENTILINI

Luciana BETTA MANDALARI  

Balthazar, mercante ROBERTO MANTOVANI 

Antifolo di Efeso MATTEO MILANI 

Dromio di Siracusa LUCA NENCETTI 

Angelo, orafo IVAN OLIVIERI 

Emilia, Badessa a Efeso LOREDANA PIEDIMONTE  

Adriana   CARLOTTA PROIETTI

Egeone, mercante di Siracusa   CARLO RAGONE  

Luce LAURA RUOCCO 

Antifolo di Siracusa MAURO SANTOPIETRO 

Cantante caffè, TONI SAPIO

Secondo mercante ANTONIO TINTIS

Dromio di Efeso FEDERICO TOLARDO

Musicisti

chitarra DANIELE DE SETA 

violino ADRIANO DRAGOTTA

clarinetto ELEONORA GRAZIOSI 

batteria DUCCIO LUCCIOLI 

contrabbasso STEFANO MARZOLLA

Movimenti di scena ALBERTO BELLANDI

Coreografie LAURA RUOCCO

Musiche originali MIMOSA CAMPIRONI

Collaborazione agli arrangiamenti ADRIANO DRAGOTTA

Costumi SUSANNA PROIETTI

Scene FABIANA DI MARCO

Aiuto regia FRANCESCA VISICARO

Aiuto coreografo GIULIO BENVENUTI 

Disegno luci UMILE VAINERI

Sound designer DANIELE PATRIARCA

bianco.png