Venerdì, 03 Luglio 2015 10:32

Be free to... personale del fotografo Beniamino Finocchiaro

Scritto da

ROMAPuò in tempo di crisi e di caduta di valori una mostra fotografica donarci ancora uno spazio di senso e restituirci significati nuovi? E’ possibile recuperare attraverso l’immagine quella poetica delicata e accattivante che il mondo in piena lotta intestina sembra aver smarrito? "Be free to..." personale del fotografo Beniamino Finocchiaro sembra rispondere alle nostre domande in modo inequivocabile e affermativo.

Libera,“Essere libero di”, provocatoria, eppure delicata e carica di profondo lirismo la mostra di Beniamo Finocchiaro penetra nel profondo di ciascuno di noi a voler tirar fuori gli aspetti più reconditi e nascosti nel nostro io. Un ensamble di emozioni, di corpi, volti e luci, che arrivano dritti al cuore dello spettatore.

Una mostra che si terrà dal 11 al 18 luglio presso Flyer Art Gallery in Via Palermo 77, curatrice la dott.ssa e pittrice Irene Salvatori, e che garantirà ai visitatori uno spettacolo indimenticabile fatto di atmosfere sospese, uniche, riprese attraverso il click della macchina fotografica.

Da sempre impegnato nella ricerca e nella sperimentazione Finocchiaro vuole raccontare un viaggio personale e inconscio attraverso l’immagine a ritrovare se stesso e quel filo perduto di arianna che tutti noi cerchiamo.

Il suo è il piacere dell’artista che non si limita solo a scattare le foto, ma intende andare oltre e penetrare nel profondo il soggetto che intende rappresentare nella pellicola fotografica per non lasciare nulla al caso, niente di intentato.

Studiare, raccontare con delicatezza e con forza insieme l’animo e il corpo femminile, avvolgere i corpi in luci e ombre che definiscono piani e volumi, armonizzare costruzioni concettualmente e formalmente complesse è questa la cifra stilistica dell’artista che, in netta rottura con i facili perbenismi, intende imporre la propria scelta libera e provocatoria.

A cura di Alessandro Spadoni

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Notte taciturna

Ricordo quella luna incantata e il dolce languore di una confidenza bisbigliata nel confessionale del cuore.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]