Domenica, 23 Ottobre 2011 19:43

Sci. Coppa del Mondo. A Solden podio a stelle e strisce con Ligety e Vonn

Scritto da

SOLDEN - Che peccato! Finisce dopo pochi secondi della seconda manche la gara di Federica Brignone. Un gigante che poteva regalarle la prima vittoria in Coppa del mondo.

Peccato perché nella prima manche la Brignone aveva veramente pennellato, nessuna come lei era riuscita ad interpretare così bene le porte di questo primo slalom stagionale. Purtroppo però, nella seconda, è incappata in una placca di ghiaccio che l'ha portata ad incrociare le punte dei suoi sci e finire a terra dopo soli pochi secondi dal via.
Vince Lindsey Vonn, alla sua 42.ma vittoria in Cdm e la prima in gigante della sua carriera.
La statunitense ha chiuso in 2'24''43 davanti, per solo 4 centesimi, alla tedesca Viktoria Rebensburg e, con 4 decimi, sull'austriaca Elisabeth Goergl. Prima delle italiane, Irene Curtoni che si è classificata al 19.mo posto con un distacco di 2''76, mentre l'altra azzurra Giulia Gianesini ha chiuso 22.ma a 2''91. Male anche la Moelgg che è caduta nella seconda manche, ma giustificata perché condizionata da un forte mal di schiena.

Non va meglio per gli uomini azzurri. Per vederne uno in classifica, bisogna scorrere fino al 17.mo posto, occupato dall'altro Moelgg, Manfred, fratello della Manuela. Subito alle sue spalle Massimiliano Blardone, mentre 21.mo è giunto Davide Simoncelli.
Vince il primo gigante stagionale sul ghiacciaio Rettenbach lo statunitense Ted Ligety, straordinario interprete di questa nuova sciata. Bisognava sciare leggeri e senza strappi, come lo scanzonato Ligety. La potenza scaricata sugli sci, invece, come nel caso di Blardone, non ha portato risultati, nonostante, soprattutto nella prima manche, non abbia commesso particolari errori. Alle spalle dell'americano, che ha tagliato il traguardo con il tempo complessivo di 2'22''00, si è piazzato il giovane e promettente francese Alexis Pinturault (2'22'29) e l'atleta di casa Philippe Schoerghofer (2'22''51).
Prossimo appuntamento per il Circo Bianco, a Levi, in Finlandia, nel bel mezzo del Circolo Polare artico dove si disputeranno il 12  e 13 novembre due speciali, uno femminile e l'altro maschile.

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]